Nonostante l’arrivo oramai imminente della pirateria e non solo su Nintendo Switch, l’azienda pone un freno a tutti coloro che desideravano un ritorno dei giochi retro sull’ultima console. 

Sembra strano, ma l’azienda ha smentito un possibile ritorno di vecchie glorie su Nintendo Switch tramite Virtual Console. Nonostante l’hardware sia più che adatto ( basti pensare a Nvidia Shield TV cosa è in grado di fare ), l’azienda preferisce per il momento non assecondare questo desiderio dei consumatori. A seguito vi rilasciamo la versione originale del discorso perpetrato dall’insider Nintendo:

“There are a variety of ways in which classic games from Nintendo and other publishers are made available on Nintendo Switch, such as through Nintendo Entertainment System – Nintendo Switch Online, Nintendo eShop or as packaged collections,” the Nintendo spokesperson added. “Nintendo Entertainment System – Nintendo Switch Online will provide a fun new way to experience classic NES games that will be different from the Virtual Console service, thanks to enhancements such as added online play, voice chat via the Nintendo Switch Online app and the various play modes of Nintendo Switch.”

Peccato, perché non sarebbe stato male…

 

Leggi anche
Nintendo eShop: da oggi è possibile pagare con PayPal

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui