“Switch non avrà il successo di Wii”

Non possiamo dire che la vendita di Switch stia andando male, difatti Nintendo vuole produrre 18 milioni di unità entro il termine dell’anno. La società punterebbe al superamento del successo avuto con Wii, ma Micheal Patcher è scettico:

“Gradualmente Switch arriverà a cinquanta milioni di unità, qualora dovesse esserci un taglio di prezzo. Se riuscirà ad arrivare a 100 milioni? Non credo che possa realizzare venti milioni all’anno. Dieci milioni all’anno per cinque anni di sicuro, venti milioni all’anno probabilmente no”

Comunque nel suo breve discorso Micheal da per scontato che la Switch avrà vita sul mercato per almeno 5 anni.

E secondo voi per quanto potrà farsi vedere ancora Switch sugli scaffali? Ma soprattutto raggiungerà un successo pari a quello del Wii? Fateci sapere cosa ne pensate!

Leggi anche
Nintendo Switch: 1.000.000 di unità vendute

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui