il nuovo M9Pe Extreme

PLEXTOR, uno dei principali sviluppatori di unità a stato solido (SSD) e altri dispositivi di archiviazione digitale ad alte prestazioni, ha presentato il nuovo M9Pe Extreme al COMPUTEX 2018,a Taipei, Taiwan.

Rompendo le barriere di sicurezza degli SSD, il nuovo M9Pe Extreme offre sorprendenti prestazioni di velocità di lettura e di scrittura sequenziali fino a 6.500 / 5.000 MB/s.

La nuova generazione di M9Pe Extreme combina componenti tecnologicamente avanzati e lo switch NVMe intelligente Marvell 88NR2241 insieme alle tecnologie esclusive PLEXTOR per offrire prestazioni di alto livello richieste dai prosumer, giocatori professionisti di PC e altri utenti come editor di animazione, personale di redazione audio-visiva e società di produzione cinematografica.

Il nuovo M9Pe Extreme non solo offre prestazioni di trasmissione dati notevolmente migliorate, ma offre anche funzionalità RAID per la ridondanza dei dati e il miglioramento delle prestazioni, rendendolo una scelta ideale per uffici o ambienti di lavoro.

il nuovo M9Pe Extreme

Fay Ho, Senior Director per Brand Division, LITE-ON Technology Corporation, ha dichiarato: “Continuando la straordinaria capacità di Plextor nei dispositivi di archiviazione ad alta velocità, M9Pe Extreme, come afferma il nome, offre prestazioni estreme ad alta velocità senza precedenti, creando delle prestazioni incredibili in velocità di lettura e scrittura per gli SSD consumer;con componenti di alta qualità e tecnologie di potenziamento delle prestazioni eccellenti.L’esperienza di gioco su PC, per esempio, non sarà più la stessa. ”

Nigel Alvares, vicepresidente di SSD e Data Center Storage Solutions di Marvell, ha dichiarato: “Marvell e LITE-ON intrattengono rapporti di lunga data con le collaborazioni SSD e siamo entusiasti di ampliarlo attivando il nuovo SSD M9Pe Extreme con il nostro 88NR2241, il Il primo switch NVMe del settore: la nostra intelligente tecnologia di switch NVMe combinata con l’esperienza di storage di Plextor offre una soluzione rivoluzionaria per soddisfare le crescenti esigenze di storage di applicazioni client e edge emergenti ad alte prestazioni “.

La chiave del successo delle prestazioni risiede nelle capacità di sviluppo solide e uniche di Plextor e nell’adozione dello switch NVMe intelligente Marvell e dei componenti leader del settore.

La combinazione degli ultimi miglioramenti di Plextor nelle tecnologie multiple di rilevamento degli errori e del firmware rinforza in modo completo l’affidabilità di archiviazione, la qualità di lettura/scrittura e la durata di servizio a lungo termine dei suoi nuovi SSD.

Leggi anche
Acquistare un PC, è un buon periodo? - Rubrica Mensile: Gennaio 2018

Inoltre per il raffreddamento ssd m.2 consigliamo la soluzione di Cryorig Frostbit.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui