BIOSTAR Introduce due schede madri per il “Bitcoin Mining”  – BIOSTAR ha ampliato la propria linea di nicchia di schede madri per sistemi di “Bitcoin mining”, presentando le due nuove schede per la piattaforma con socket AM4, il TA320-BTC, e il TB350-BTC. Queste schede sono dotate di un layout minimalista in modo da poter avere piùBIOSTAR Introduce due schede madri per il “Bitcoin Mining” schede video possibili (PCI-Express o ASIC) per soddisfare l’ingente potenza di calcolo che necessita per il mining di Bitcoin. Come suggerisce il nome, il TA320-BTC è basata sul chipset entry-level A320 AMD, e il TB350-BTC il mid-range AMD B350. Entrambe le schede condividono un PCB identico, e salvo per alcune funzioni a livello di chipset, le loro caratteristiche sono in gran parte identici.BIOSTAR Introduce due schede madri per il “Bitcoin Mining”Le schede hanno un formato ATX, e vengono alimentate da un cavo 24-pin ATX, uno 8pin EPS, e un connettore da 4-pin di tipo Molex (opzionale) per stabilizzare l’alimentazione diretta alle schede video. L’alimentazione della CPU ha 6 fasi VRM, che sono collegate a due slot DIMM DDR4, oltre a uno slot 3,0 x16 PCI-Express e altri sei PCI-Express slot 3.0 x1. Le opzioni di archiviazione sono limitati a quattro porte SATA 6 Gb / s; mentre le connettività posteriori sono: una scheda audio HD a 6 canali, Gigabit Ethernet, DVI e uscite video D-Sub, sei 5 Gbps porte USB 3.0 e due porte USB 2.0 ad alta potenza (1,5 A di corrente). Entrambe le schede supportano i processori Ryzen (fino a 95W TDP), e 7 gen A-Series “Bristol Ridge” APU. La società non ha rivelato i prezzi.

[easingslider id=”3671″]

Leggi anche
Intel Core i7-7700K rompe i 7 GHz in Overclock

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui