Corsair, leader mondiale nel settore delle memorie e del PC-gaming, ha oggi annunciato la nuova linea di case Carbide SPEC-04, con uno stile che si discosta molto dai modelli precedenti.

“Storicamente” questa linea di case si colloca nella fascia di prezzo entry level ovvero tra i 50€-60€, ma il prezzo ufficiale non è stato ancora comunicato. Appartengono dunque alla fascia medio-bassa dei case prodotti dell’azienda californiana.

Partiamo da ciò che salta subito all’occhio: frontalmente si nota il maggiore cambiamento con tagli asimmetrici e bordi marcati ai lati, che riprendono la linea e colorazioni del Corsair SPEC-ALPHA: Grigio/Nero,Rosso/Nero,Giallo/Nero.

l pannello I/O frontale è nascosto sotto la piccola porzione in plastica (il resto è una presa d’aria) ed è piuttosto essenziale, si compone di: una porta USB 3.0 e una 2.0, jack da 3,5 per microfono e cuffie,tasto di accensione e tasto di reset. Indipendentemente dal colore che sceglierete, il case vi verrà fornito solo con una ventola a led da 120mm (frontale) e può ospitarne fino a cinque da 120 o 140mm di cui due frontali, una posteriore e due sul lato superiore.

Comprende inoltre un filtro antipolvere sotto l’alloggio per l’alimentatore e uno per la griglia frontale.

Il tray è adatto ad ospitare schede madri ATX,m-ATX o mini-ITX con un massimo di sette slot di espansione.

Lo spazio per la GPU è pari ad un massimo di 370mm. Il case è inoltre dotato di due alloggi da 2,5 pollici e tre da 3,5 pollici, per quanto riguarda lo storage.

Il limite d’altezza per i dissipatori è di 150mm, dunque abbastanza limitato. Sono presenti numerosi i fori per il cable-management, anche se sprovvisti di passacavi in gomma.

E’ inoltre assente una copertura per l’alimentatore, ma ciò non toglie che questo Corsair Carbide SPEC-04 possa diventare il case perfetto per chi deve assemblare il suo primo PC.

Leggi anche
Computex 2017 : la presentazione di Phanteks

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui