Intel introduce oggi, insieme alle soluzioni mobile di ottava generazione per prodotti di fascia alta, le nuove CPU per la fascia mainstream del mercato. Si tratta dei SoC la cui nomenclatura è caratterizzata dalla presenza della lettera U all’interno del nome, soluzioni pensate per la produttività di tutti i giorni e per un utilizzo in ambito lavorativo che combini prestazioni discrete ad una buona durata dell’autonomia.

La nuova serie di CPU appartenenti a questa famiglia si compone di quattro proposte e, nel dettaglio, parliamo di un nuovo Core i7, due Core i5 e un Core i3. Le soluzioni Core i7 e i5 sono tutte caratterizzate da 4 core e 8 thread, mentre la soluzione Core i3 offre 2 core e 4 thread.

Ovviamente il prodotto di punta di questa nuova famiglia di soluzioni mainstream è il nuovo Core i7, caratterizzato dalla sigla 8559U, che offre un base clock di 2.7 GHz scalabile fino a 4.5 GHz (per singolo core) grazie alla versione 2.0 della tecnologia Turbo Boost che, quando necessario, può alzare la frequenza operativa dei core.

Nome Base Clock
(GHz)
Clock Turbo
(GHz)
Core/Thread TDP Intel Smart Cache Supporto Memoria Supporto Intel Optane
Intel Core i7 8559U 2,7 4,5 4/8 28 8MB Dual Channel DDR4-2400 Si
Intel Core i5 8269U 2,6 4,2 4/8 28 6MB Dual Channel DDR4-2400 Si
Intel Core i5
8259U
2,3 3,8 4/8 28 6MB Dual Channel DDR4-2400 Si
Intel Core i3
8109U
3,0 3,6 2/4 28 4MB Dual Channel DDR4-2400 Si

Come possiamo osservare dalla tabella riassuntiva, tutte le soluzioni offrono supporto alleRAM DDR4 dual-channel fino a 2400 MHz e alle memorie Intel Optane.

Tutti e 4 i nuovi processori appena citati hanno poi un TDP di 28W che, ovviamente, permette di avere un consumo decisamente inferiore rispetto alle soluzioni top di gamma ma che, allo stesso tempo, costringe ad attestarsi su un livello prestazionale sensibilmente inferiore.

Anche le nuove CPU di fascia mainstream saranno basate su chipset Intel serie 300 che offre supporto alla connettività wireless AC con velocità Gigabit, ovviamente dove supportato dalla rete, e alle USB 3.1 di seconda generazione con velocità di lettura fino a 10 Gb/s.

Tutti i nuovi processori U sono caratterizzati dalla presenza di una GPU integrata della serie IRIS Plus di Intel.

Leggi anche
AMD Ryzen 7: Pubblicati i benchmark Sandra 2015

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui