Alcuni mesi dopo il suo annuncio, Qualcomm ha finalmente annunciato che il Centriq 2400, il suo ultimo processore server ARM prodotto utilizzando il processo 10nm, è pronto per la distribuzione commerciale. Il processore è progettato per i data center e offre elevate prestazioni.

Questo è solo uno dei tanti sforzi per indebolire il controllo di Intel sul mercato dei processori destinata ai data center, infatti Intel detiene la maggioranza dei server nel mondo.

Qualcomm lancia il processore Centriq 2400

La serie Centriq 2400 è costruita utilizzando il processo FinFET da 10 nanometri di Samsung con 18 miliardi di transistori su 398mm2 die in un pacchetto system-on-chip. Imballi fino a 48 core ad alte prestazioni, funzionanti a 2,6 GHz e dispone di 6 canali di memoria DDR4 in grado di supportare fino a 768 GB di RAM.

Leggi anche
Una compagnia Cinese ha iniziato a produrre in serie i suoi primi processori x86 basati su architettura "Zen" di AMD

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui