Probabilmente i processori di 7° generazione Intel “Kaby Lake” non forniscono un incremento prestazionale rispetto la generazione precedente, ma sembrano essere la delizia di un overclocker. Un sample del core i7-7700K testato dal overclocker Allen “Splave” Golibersuch, ha superato i 7GHz. Per realizzare questa impresa però, l’HyperThreading è stato disattivato, e sono stati disabilitati anche due dei quattro core della CPU.

Accoppiato ad una scheda madre ASRock Z170 OC Formula, l’i7-7700K era stabile in bench a 7022,96 MHz, con il massimo del moltiplicatore del chip (69x) ed un base-clock di 101.78 MHz. La tensione di Vcore è stata settata a 2.00V. Il chip ha fatto girare PiFast in 9.02 secondi, SuperPi 32M in 4 minuti 20,25 secondi, wPrime 32M in 2.953 secondi, e wPrime 1024M in 1 minuto 33.171 secondi. Accoppiato ad una ASUS GeForce GTX 1080 STRIX OC , ha segnato 643,316 punti in Aquamark, e 86,798 punti al 3DMark 05.

3cea4d1c16fa

 

Leggi anche
Acer svela la serie di laptop gaming "Helios 300"

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui