Indice

Introduzione

Oggi siamo qui per parlarvi di MYNT uno dei dispositivi più in voga del momento, un piccolo aggeggio capace sia di localizzare i nostri oggetti più preziosi sia di controllare i nostri dispositivi elettronici

MYNT è un sottile dispositivo Smart dalle numerose funzioni. La principale è la localizzazione di qualsiasi oggetto in vostro possesso. A tal proposito MYNT è in grado di sincronizzarsi con uno smartphone a vostra scelta ed evitare che questo venga distrattamente perduto. Questo però è solamente uno dei numerosi usi che potremmo fare di questo incredibile concentrato di tecnologia. In seguito analizzeremo in maniera approfondita anche i numerosi altri casi in cui questo oggettino può effettivamente semplificarci la vita. Per poter utilizzare il dispositivo è necessario scarica la sua applicazione dal PlayStore o dall’AppleStore

Packaging

Il packaging risulta essere compatto ma troppo minimale almeno da un punto di vista estetico, ma c’è da apprezzare il fatto che l’azienda dia assieme al dispositivo una batteria di ricambio. La confezione comprende un’anello per agganciare il dispositivo alle chiavi, 2 cerchi di nastro biadesivo 3M, un laccetto da attaccare a MYNT e le varie istruzioni che ahimè non sono disponibili in lingua italiana

[easingslider id=”6523″]

Design

Il dispositivo è stato disegnato da Slightech in California e dobbiamo riconoscere che dal punto di vista estetico non ha nessuna pecca,il suo design è davvero molto elegante. Il suo MYNTcorpo in acciaio inox gli conferisce un look moderno e le sue piccole dimensioni lo rendono facile da tenere ovunque con sé. Si attacca inoltre facilmente alle chiavi o si inserisce altresì semplicemente in un portafogli. Il vano batteria a prima vista è invisibile ed è gestito da una slitta che ne permette l’apertura e la chiusura, sfavorendo così aperture accidentali.

 

 

Funzioni

MYNT è un localizzatore che serve ad evitare la perdita di oggetti a noi preziosi, molte volte perdiamo gli oggetti a causa della nostra sbadatezza o dimenticanza, benne ecco che a questo interviene MYNT nel caso l’oggetto associato al localizzatore venisse perduto  o dovesse risultare fuori portata, è possibile utilizzare l’applicazione proprietaria ed il bluetooth di altri utenti per localizzare l’oggetto smarrito, inoltre quando l’oggetto esce fuori portata MYNT ci avvisa prima che sia troppo tardi.

Leggi anche
Tastiera meccanica TKL illuminata con tasti dedicati alle macro

Oltre alla classica funzione di localizzazione (che ormai viene sfruttata da diverse aziende) MYNT è anche un telecomando universale. Per trovare il dispositivo quando lo si perde,  basta fare clic sul pulsante e il telefono suonerà così da poterlo ritrovare.

Un’altra funzione interessante è quella di poter avviare la musica tramite MYNT, sfruttando lo speaker del dispositivo a cui esso è associato.

Se si hanno esigenze particolari, il dispositivo si adatterà alle nostre esigenze.

Il telecomando universale è capace di svolgere numerose altre funzioni. Una fra queste ( decisamente utile in ambito professionale ) è quella di poter scorrere delle slide in maniera semplice e veloce tramite la pressione degli appositi tasti. Oltre a tutte queste funzionalità sopracitate MYNT può diventare anche un telecomando per scattare i vostri selfie.

Comprandolo potremmo dire addio a tutti quei fastidiosi ed ingombranti accessori che fino ad ora utilizziamo quotidianamente. Difatti tramite questo fantastico gadget potremmo avere molti dispositivi sotto il nostro controllo, tutti racchiusi nel palmo della nostra mano.

MYNT è persino capace di avvisarci nel caso si dimenticasse qualcosa a casa (ad esempio la borsa ) in modo da accorgersene prima che sia troppo tardi.

Può anche essere utilizzato per tenere sotto controllo i propri figli o animali domestici. Nel caso questi si allontanassero più del prestabilito, riceveremmo una notifica sul nostro smartphone, in modo da reagire prontamente all’accaduto.

Software 

Dopo avervi spiegato in maniera dettagliata cosa fa MYNT passiamo all’atto pratico. Una volta aperta dovrete configurare il vostro MYNT con il vostro smartphone seguendo le semplici istruzioni che vi appariranno sullo schermo.

Una volta associato il dispositivo ci troveremo questa schermata MYNT

In questa schermata è possibile modificare,rinominare rimuove o disconnettere il dispositivo recandosi nelle opzioni accessibili dal menù a tendina in alto a destra.

A primo impatto notiamo subito l’indicatore della carica, le batteria hanno una durata di circa 12 mesi a seconda della frequenza d’utilizzo i valori potrebbero cambiare.

La funzione “Ring” ci permetti di far suonare il dispositivo in maniera da facilitarci il ritrovamento, se invece avete perso lo smartphone e non il MYNT vi basterà tenere premuto il tasto del MYNT per 3 secondi per far suonare il vostro dispositivo.

L’applicazione ha 2 sezioni fondamentali il alto tracker dove possiamo gestire i vari tempi e la tolleranza dell’allentamento e la sezione dove potremo configurare i controlli da remoti di speaker, braccio selfie e altri impulsi

Leggi anche
Sharkoon presenta SKILLER SGH3 Gaming

Per finire nella parte inferiore dell’applicazione abbiamo la funzione “check location on the map” che servirà per geo localizzare il dispositivo sulla mappa

RASSEGNA PANORAMICA
PACKAGING
DESIGN
FUNZIONI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui