AMD ha presentato le nuove Ryzen Pro

I processori di cui stiamo parlando sono sei:

  •  Ryzen 7 Pro 1700X (8 core e 16 thread , 3,5GHz espandibili fino a 3,7GHz in Turbo, TDP da 95W)
  • Ryzen 7 Pro 1700
  • Ryzen 5 Pro 1600
  • Ryzen 5 Pro 1500
  • Ryzen 3 Pro 1300
  • Ryzen 3 Pro 1200 (4 core e thread, da 3,1GHz 3,4GHz in Turbo, TDP da 65W)

Tutta la lista è da intendere come sprovvista di GPU integrata.Ryzen Pro

E’ dato ovviamente per scontato il supporto per le tecnologie SenseMI, senza contare le nuove aggiunte alle funzionalità: Secure Boot, Trusted Applications (fTPM/TPM 2.0) e Memory Encyption. AMD ha affermato che aggiungendo una scheda video ai processori Ryzen PRO, questi sovrastino gli Intel Core vPro. Questi possiedono una GPU integrata con una potenza sufficiente per uso da ufficio, ma non di più. AMD invece ha preferito lasciare al consumatore la scelta di cosa affiancargli, anche per tenere a freno i costi. Questa scelta non è decisamente criticabile.

Leggi anche
La gamma Lenovo Legion rinnova all'E3 2018

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui