Dopo qualche rumor circolato in rete negli ultimi giorni, Xiaomi ha finalmente presentato la seconda versione del suo notebook : il Mi Notebook Air 13. Il portatile sarà in vendita dal 18 Giugno, ma vi ricordiamo che Xiaomi non dispone di rivenditori ufficiali in Italia.

Una vera e propria “cinesata”

Come si può intuire questo laptop da 13″, almeno per quanto riguarda il design, percorre la linea dei MacBook Pro di Apple, le specifiche sono però tutt’altra cosa. Rispetto al modello precedente si partirà infatti da un Intel Core i5, dopo il più che fallimentare tentativo di usare un Core M3, sempre di Intel, fino ad arrivare ad un Core i7. Per quanto riguarda la GPU parliamo di una NVIDIA MX150, di cui vi abbiamo parlato qui, abbinata a 2GB di memoria GDDR5. Per quanto riguarda invece la RAM di sistema non sono disponibili tagli diversi dagli 8GB a 2133MHz DDR4, non espandibili. Espandibile è invece l’archiviazione, solo M.2, si parte da un SSD NVMe da 256GB oppure un SSD da 2.5” da 128GB. Il display è sempre Full-HD da 13.3″ a 16:9 non touchscreen, con angolo di visione fino a 170° ed un contrasto di 800:1.

Gli manca qualcosina ma riesce a compensare

I/O scarno ma comunque più vario di quello dei MacBook odierni, parliamo infatti di una porta USB 3.1 di tipo C, due porte USB 3.0, una porta HDMI e un jack per le cuffie e/o il microfono. Scarsa anche la webcam, da 1MP, ma comunque HD e dotata di microfono. Per quanto concerne l’audio troviamo invece due altoparlanti custom AKG da 2 watt ciascuno, basati su tecnologia Realtek con certificazione Dolby. La batteria è da 40Wh con un autonomia stimata di 9 ore e mezza.

Il trackpad è invece piuttosto largo e integra un sensore di impronte digitali per sbloccare il dispositivo in due secondi (dato dichiarato). La tastiera sarà retroilluminata. La batteria avrà inoltre un’opzione di “ricarica veloce” non meglio spiegata da Xiaomi.

Prezzo e disponibilità

Il prezzo per la configurazione base sarà di 740$(815€ con IVA al 22% applicabile). Il laptop, come tutti i prodotti Xiaomi, non sarà tuttavia disponibile per via ufficiale in Italia, potreste dunque incorrere in oneri doganali. Non si sa niente invece per eventuali aggiornamenti della versione omonima del portatile da 15.6″, ma dovrebbe anch’essa essere annunciata a breve.

Leggi anche
MSI Cubi 3 Plus annunciato: più potente che mai

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui