Grazie a tassi di apertura più elevati rispetto alle email e agli altri strumenti di messaggistica professionale, nonché alla possibilità di poterli inviare a tutti i tipi di telefoni cellulari, gli SMS stanno vivendo una vera e propria seconda giovinezza nel segmento business. Secondo l’indagine svolta da Skebby.it, oltre alle grandi aziende, sono sempre più anche in Italia le piccole attività commerciali, i professionisti e le organizzazioni non profit, che hanno deciso di sfruttare le opportunità offerte dalle campagne di SMS marketing.Grazie a tassi di apertura più elevati rispetto alle email e agli altri strumenti di messaggistica professionale, nonché alla possibilità di poterli inviare a tutti i tipi di telefoni cellulari, gli SMS stanno vivendo una vera e propria seconda giovinezza nel segmento business. Secondo l’indagine svolta da Skebby.it, oltre alle grandi aziende, sono sempre più anche in Italia le piccole attività commerciali, i professionisti e le organizzazioni non profit, che hanno deciso di sfruttare le opportunità offerte dalle campagne di SMS marketing.

Milano, 2 Maggio 2019 – Gli SMS hanno già superato un quarto di secolo di vita, ma sono in forma più che mai. Pur avendo ceduto il passo a messaggistica istantanea e chat nelle comunicazioni tra privati, si sono presi la rivincita in ambito business, dove vengono utilizzati per comunicare con la clientela o per trovarne di nuova. Tassi di apertura e lettura sensibilmente migliori rispetto ad altre forme di messaggistica professionale, insieme alla possibilità di raggiungere non solo i possessori di smartphone, ha spinto un numero sempre crescente di realtà a sfruttare gli SMS per finalità promozionali e transazionali.

Secondo un’indagine di Skebby.it, l’innovativa piattaforma che offre soluzioni professionali di mobile marketing & service, attraverso cui nel 2018 sono stati distribuiti quasi 160 milioni di SMS, il gruppo di utilizzatori dei servizi di invio e ricezione SMS si è nel tempo ampliato, contribuendo a rafforzare i trend di crescita in ambito business. Lo scorso anno, infatti, sono stati ben 4,2 miliardi gli SMS inviati in Italia con un aumento del 6% rispetto all’anno precedente*.

Alle aziende più strutturate e agli enti di maggiori dimensioni, che sono stati tra i primi a cogliere i vantaggi delle campagne di SMS marketing, si sono progressivamente aggiunte, in base a quanto emerso dallo studio di Skebby.it, diverse realtà più piccole, che hanno iniziato a utilizzare gli SMS per comunicare con la propria clientela o promuovere i propri prodotti e servizi. Tra questi, ad esempio, si distinguono attività come palestre, parrucchieri, ristoranti, negozi di abbigliamento e molti altri, che hanno scelto questo strumento per informare i propri clienti su promozioni in atto, periodi di chiusura, variazioni di orario e altro, o che hanno optato per inviare SMS pubblicitari a un gruppo di potenziali clienti per far conoscere la propria realtà o promuovere iniziative speciali.

Leggi anche
Problemi riscontrati su Samsung Galaxy S8 ed S8 Plus

Gli SMS transazionali sono negli ultimi tempi molto apprezzati anche dai professionisti, come ad esempio, avvocati, commercialisti, medici, che li utilizzano soprattutto per confermare, spostare o ricordare appuntamenti, e anche dalle organizzazioni non profit, per le quali rappresentano un mezzo economico e allo stesso tempo molto efficace per le loro attività di marketing e fundraising.

“Skebby.it mette a disposizione una piattaforma web semplice ed efficace, che consente d’inviare SMS professionali, sia di tipo transazionale, sia pubblicitario, in modo veloce, economico e del tutto autonomo. Per iniziare a utilizzare il servizio, infatti, basta registrarsi, scegliere il pacchetto più adatto alle proprie esigenze e procedere poi all’invio, il tutto senza dover nemmeno entrare in contatto con il nostro team. In effetti, sono proprio questi gli aspetti più apprezzati dalle piccole attività commerciali, dai professionisti e dal Terzo Settore”, ha commentato Francesca Quagliata, Digital Marketing Strategist di Skebby, che ha proseguito: “La possibilità di far tutto in autonomia, compresa la possibilità di poter integrare da soli in modo rapido il gateway SMS di Skebby, è ciò che maggiormente gradiscono gli sviluppatori e i consulenti IT, che possono in ogni caso sempre contare su un efficiente supporto a loro disposizione”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui