Benedetto Levi, amministratore delegato designato da Iliad Italia, ha rilasciato un’intervista al quotidiano La Repubblica dove svela qualche dettaglio in più del nuovo operatore che arriverà presto nel mercato italiano.

Levi ha confermato che Iliad arriverà in Italia entro l’estate, e che non si tratta di un operatore virtuale, bensì di un classico operatore mobile di rete. Egli tiene anche ad affermare che non si tratta di un operatore low-cost, ma un semplice operatore con tariffe meno costose grazie al lancio di marchi low-cost a loro volta. Afferma infatti:

“Riteniamo che ci siano molti margini per proporre tariffe più basse, senza costi nascosti, in modo trasparente. Aspetti su cui gli operatori hanno peccato molto, soprattutto nell’ultimo periodo, con mosse che all’estero sarebbero impensabili. Mi riferisco anche alla vicenda delle tariffe a 28 giorni.

Gli italiani hanno perso la fiducia negli operatori. E qui entriamo in campo noi.”

 

A quanto sembra Iliad solo inizialmente si appoggerà su reti Wind 3, e Levi sembra essere molto deciso a puntare in alto soprattutto.

“Rifiuto l’etichetta low cost. Saremo un operatore normale, non virtuale, con una nostra rete. Già al lancio avremo una copertura nazionale, anche se all’inizio ci appoggeremo in parte sulla rete di Wind 3. Pensiamo di poter dare una qualità e una copertura anche superiore a quella dei concorrenti.

Non mi sorprende che gli altri operatori abbiano paura e stiano cercando di ostacolarci in tutti i modi, lanciando a loro volta dei marchi
low cost. O anche, per esempio, registrando in Italia il marchio Free, che è uno di quelli di Iliad in Francia. Peccato per loro che noi qui useremo il marchio Iliad.”

 

 

Come anticipato prima, per questo gestore di nuova importazione, le premesse ci sono tutte. Speriamo presto di avere nuove notizie.

Sicurezza sulla rete 4G? Guarda il nostro articolo

Leggi anche
Prossimi Smartphone Nokia a partire da 150 $

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui