A distanza di pochi mesi la compagnia Coreana è costretta nuovamente a correre ai ripari.

Questa volta parliamo del fratello minore : Samsung S6 Edge 

Sembra che un altro Samsung Galaxy S6 Edge sia esploso, e questa è la seconda volta in dieci giorni.

Sembrava che Samsung avesse definitivamente superato il problema delle batterie.

Samsung aveva dichiarato in una conferenza che avrebbe richiamato tutti i dispositivi con la presunta batteria difettosa , ma anche se sono casi completamenti isolati i problemi persistono

Un utente di Reddit ha postato le immagini di uno smartphone bruciato.

Dice l’utente che fino all’esplosione il cellulare non aveva manifestato mai alcun difetto, tuttavia lo smartphone ha preso fuoco all’improvviso, addirittura quando non era in carica, né in una condizione di particolare stress.

Il cellulare era solo adagiato sul comodino della sua camera. All’improvviso si è surriscaldato ed è esploso.

Dalle foto postate il problema sembra essere nuovamente la batteria , ma ci sono ancora tante verifiche da fare.

 

Leggi anche
Il Consiglio Europeo dice basta al roaming

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui