Huawei
La società lo scorso novembre ha annunciato lo Huawei Mate 9, seguito da una versione Porsche Design. Tra qualche mese si appresterà a mostrare il 10.

Huawei Mate 10 subirà dei cambiamenti rispetto al suo predecessore, un ampio display da 6 pollici quasi-completamente sprovvisto di cornici. La linea Mate va incontro agli utenti appassionati di display grandi, funzionalità tecniche e multimediali molto convincenti.

Lo schermo dovrebbe configurarsi con uno screen-ratio di 18.5:9, un formato che porta migliorie al comparto multimediale, rendendosi maggiormente adatto per la visione di filmati. Quest’ultimi, che stando alle indiscrezioni, potrebbero girare a risoluzione Full HD+ (1440×2960 pixel), oppure direttamente 2K. Il pannello sarà costruito da JDI e vista la quasi totale assenza di cornici, coprirà fino all’85% della superficie del dispositivo.

Per quanto riguarda il retro, avrà una doppia fotocamera come quella del Mate 9 (sempre partnership Leica), scocca completamente in metallo.

smarpthoneIl prossimo flagship della compagnia avrà in dotazione il nuovo SoC HiSilicon Kirin 970, con processo produttivo FinFET a 10 nm, dotato di otto core operanti, di cui quattro ARM Cortex-A73 con frequenza compresa tra i 2,80 GHz e i 3,00 GHz. Gli altri quattro core dovrebbero essere degli ARM Cortex-A53, con frequenza più bassa e dunque idonei ad attività meno pesanti.
Invece per quanto riguarda la memoria RAM a bordo, si ipotizza la possibilità di trovare moduli da 6 o 8 GB, in base al modello selezionato. Tutto ciò, ovviamente, è da prendere con le pinze.

Mate 10 sarà annunciato il prossimo 16 ottobre, in occasione di un evento dedicato che si terrà a Monaco di Baviera. Di questo passo Huawei Mate 10 sarà disponibile entro la fine dell’anno.

Leggi anche
Apple Iphone 8, Sì alla carica wireless

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui