Presentato oggi al Computex 2018 di Taipei (Taiwan), l’Asus ROG PHONE entra nella scena globale del gaming portando prestazioni, features¬†e tecnologie dapprima legate principalmente al mondo del PC, ora anche sul mobile.

L’Asus ROG Phone, vista posteriore.

Infatti, il nuovo gaming smartphone √® inverosimilmente dotato di un processore appositamente selezionato ad alte prestazioni Qualcomm Snapdragon 845¬†8-core 2.96GHz (ben 0.2GHz in pi√Ļ rispetto al modello base), affiancato da una soluzione video Qualcomm Adreno 630 di ultima generazione. A completare il quadro si aggiungono 8GB di RAM LPDDR4X, e uno storage da 128GB a 512GB di memoria UFS 2.1.

Ogni secondo, 90 frames raggiungono lo schermo da 6″ AMOLED 18:9 con una risoluzione di 2160x1080p, con un delay di appena 1ms! A tutto ci√≤ si aggiunge uno schermo in grado di coprire il 108,6% della gamma di colori DCI-P3, con un rateo di¬†contrasto di 10’000:1 e tecnologia Bottomless Blacks. A proteggere lo schermo e il telefono stesso, trovano posto il famoso Gorilla Glass 6 e un’impermeabilizzazione ai liquidi.

Sotto lo schermo l’Asus ROG Phone si avvale di un 10-point multitouch¬†touchscreen sensibile persino con l’utilizzo dei guanti. Sui bordi dello smartphone trovano poi posto¬†tre innovativi AirTriggers,¬†pulsanti ad ultrasuoni in grado di percepire anche forze di appena 20 grammi, a cui possono essere assegnate macro o comandi personalizzabili a proprio piacimento; sotto di loro, trovano poi posto dei piccolissimi motori tattili che forniscono dei feedback sensoriali alla pressione dei comandi.

Le porte dell’Asus ROG Phone, visibili sul lato e sul fondo dello smartphone.

Caratteristica molto peculiare del ROG Phone è la disposizione delle entrate I/O, che sono disposte sia sotto (Jack audio 3.5mm, USB-C) che sul fianco sinistro (Multi-purpose Port: HDMI, USB, Ethernet, Audio I/O), così da non avere intralci tra cavi audio e carica-batterie durante le sessioni di mobile gaming.

Sul retro, √® situata la fotocamera principale da ben 12MP,¬†affiancata da una fotocamera da 8MP per grandangoli fino a 120¬į, uno scanner per impronte digitali e,¬†per¬†dare un tocco di classe aggiuntivo allo smartphone, il logo illuminato √® completamente personalizzabile; davanti vi √® una classica fotocamera da 8MP.

A completare il quadro gi√† di per s√© estremamente al di sopra rispetto alle soluzioni mobile presenti oggi sul mercato, il ROG Phone √® equipaggiato da un modulo Wi-Fi 802.11 ad 2×2 MIMO, per velocit√† altissime fino a 7Gbps a 60GHz di frequenza (in un range fino a 5m per limiti elettromagnetici, dopodich√© la velocit√† diminuisce gradualmente), oltre che a una rete LTE Gigabit per altissime velocit√† anche in movimento.

Leggi anche
Sony presenta Xperia XZ1 e XZ1 Compact

Ad alimentare il tutto vi √® una batteria da 4000mAh, ricaricabile tramite¬†la classica¬†USB Type-C o attraverso l’adattatore HyperCharge, per una ricarica ad alta velocit√†. Questo concentrato di tecnologia si sviluppa in dimensioni di appena 158.8 x 76.2 x 8.6mm, con un peso di 200 grammi complessivi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui