Galaxy S9+ Exynos appare su Geekbench

La versione con SoC Exynos del Samsung Galaxy S9+ è apparsa nelle ultime ore nel noto portale di benchmark, Geekbench, mostrando i muscoli sotto il profilo prestazionale. Secondo le informazioni contenute nella pagina dedicata, infatti, la versione “Plus” del Galaxy S9 è riuscita a totalizzare un punteggio di 3773 in Single-Core e ben 9024 in modalità Multi-Core.

Soltanto pochi giorni fa, la variante “standard” dell’S9 – dotata anch’essa del medesimo hardware – si era mostrata più potente sia in single-core che in multi-core del modello con SoC Qualcomm Snapdragon 845. Mentre il modello Snapdragon totalizzava 2422 e 8351, l’Exynos 9810 raggiungeva rispettivamente 3648 e 8894 punti.

Galaxy S9+ Exynos appare su Geekbench

Per comprendere meglio tali risultati, bisogna considera i punteggi raggiunti dai predecessori. Il Galaxy S8 ha segnato in media circa 1.950 single-core e 6.400 multi-core. Il miglior risultato dell’S8+, invece, era 2.159 single-core e 7.235 multi-core. Pertanto, i miglioramenti prestazionali apportati direttamente dall’azienda coreana al nuovo SoC Exynos 9810 sembrano essere particolarmente convincenti.

Sempre grazie a Geekbench, infine, troviamo un’ulteriore conferma sui 2GB di memoria RAM (per un totale di 6GB) in più disponibili rispetto al Galaxy S9. Entrambi gli smartphone, che saranno presentati ufficialmente il prossimo 25 febbraio, arriveranno con la versione software Android Oreo 8.0.

Leggi anche
Huawei: Kirin 1020 potrebbe essere il SoC di punta del 2019

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui