Google clips fotocamera
Google Clips è una piccola fotocamera in grado di girare clip video in automatico grazie all’intelligenza artificiale.

Si chiama Google Clips ed è un prodotto inedito presentato dalla società di Mountain View insieme ai Pixel 2Pixelbook, Home Mini e Max e le Buds. Si tratta di una fotocamera, utile a catturare momenti che una persona difficilmente riuscirebbe a immortalare.

Clips scatta foto e gira mini video in automatico grazie all’intelligenza artificiale ed al machine learning. Il sistema, grazie a alla funzione “Moment IQ”, avvia la registrazione clip video quando “nota qualcosa” di interessante. Sceglie quindi autonomamente il momento giusto per scattare e riprendere clip della vita di ogni giorno.
Google Clips
L’audio non viene catturato e vengono registrati solo pochi secondi di video, che l’utente potrà scegliere di tenere sul cloud o eliminare (ha una memoria da di 16 GB e il supporto a Google Cast). Il cliente di questo prodotto vuole concentrarsi nell’interagire con i membri della propria famiglia ma nello stesso tempo avere ricordi visivi, come viene mostrato nei video rilasciati da Google.

Quando la fotocamera è pronta per riprendere un LED si accende, avvisando in questo modo le persone che stanno per essere riprese o fotografate. Inoltre potrà essere utilizzata manualmente, senza far decidere all’intelligenza artificiale. Le Google Clips daranno il meglio, se accoppiate ad un Pixel ed al servizio Google Foto. Il sistema che comprende quando registrare, è completamente offline, cosi dice la società per rispondere a coloro che si interrogano sul tema della privacy.

Hardware:

Clips ha una sensore da 12 megapixel con apertura f/2,4 e un campo visivo di 130 gradi, registrazione a 15 fps e pesa 60,5 grammi. Comprende una porta USB Type-C e la durata della batteria si attesta a 3 ore. Ci sono diverse funzioni smart tra cui il sistema automatico di rilevamento di ostacoli davanti all’obiettivo, che invia una notifica sullo smartphone.

Si possono poi trasferire le clip tramite Wi-Fi Direct sotto forma di foto, video o GIF. I dispositivi compatibili: i Pixel, Galaxy S7 e S8 da Nougat in poi, iPhone 6, 6s e 7 e varianti Plus con iOS 10 in sù. In USA è già partito il pre-ordine al prezzo di 249 dollari, per l’uscita italiana ancora non ci sono informazioni.

Leggi anche
One Plus 5, uscita e prezzi confermati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui