Il Huawei P20 ha ricevuto la certificazione TENAA assieme al fratello P20 Pro ma solo del primo sono emerse quelle che dovrebbero essere le immagini reali.

Il P20 si presenta con una back cover caratterizzata da un modulo dual cam sviluppato in verticale composto da due sensori d’immagine ed un flash LED. Sempre nella parte posteriore troviamo anche il marchio Leica con il quale Huawei collabora ormai da diversi anni per la realizzazione dei comparti fotografici.

Frontalmente è ben visibile il tasto centrale, situato sotto il display, che dovrebbe implementare anche un classico lettore per le impronte digitali. La presenza del “notch”, al contrario, non viene confermata da queste immagini, essendo loro di una qualità abbastanza scadente.

Il Huawei P20 viene identificato sul sito TENAA con le sigle EML-TL00 e EML-AL00, mentre il P20 Pro con CLT-A00 e CLT-AL00.

Certificazioni TENAA Huawei P20 e P20 Pro

Queste informazioni offrono un po’ di chiarezza su quello che sarà il design della futura gamma top di Huawei, sopratutto per quanto riguarda la parte posteriore del modello più compatto che, in precedenti rumor, era stato mostrato con estetiche leggermente differenti. Comunque, per conoscere tutta la verità sui prossimi flagship del marchio dovremo attendere ancora un mese, precisamente il 27 marzo, data in cui verranno svelati ufficialmente a Parigi.

Leggi anche
Nokia 8 accidentalmente rivelato sul sito ufficiale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui