iphone 8

iPhone 8 Plus inizia a far parlare di se in maniera non propriamente carina visto che un esemplare in Taiwan durante la fase di ricarica è esploso. Non è la prima volta che accadono fenomeni del genere e Samsung Galaxy Note 7 è stato il caso più esemplare visto che ha messo la casa sudcoreana in seria difficoltà. Cosa potrebbe accadere ora?

Attualmente i problemi più noti che riguardano i nuovi top gamma Apple sono quelli relativi ad uno strano rumorino che sembra fuoriuscire dallo speaker durante le chiamate. Apple ha già confermato che si tratta di un problema software e che il prossimo aggiornamento risolverà tutto. Molti utenti hanno infatti risolto effettuando un reset del dispositivo. Il problema che però vi andremo a segnalare di seguito difficilmente si risolverà con un update.

Una donna residente a Taiwan ha acquistato un iPhone 8 Plus Gold lo scorso 23 settembre. Il dispositivo ha funzionato alla grande fino allo scorso martedì. Poi all’improvviso, durante la ricarica, è esploso. Per la ricarica la donna ha utilizzato il caricatore originale ed il prodotto era al 70%. Dopo 3 minuti dal collegamento ecco la catastrofe. Fortunatamente non ci sono stati danni, il prodotto però si è quasi aperto a metà. Apple dovrà effettuare delle ricerche per capire cosa è successo.

IPHONE 8 PLUS ESPLODE

 

Leggi anche
Xiaomi Mi 6 sarà disponibile sia con un display da 1080p sia WQHD

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui