LG G710

Dal profilo Twitter di Evan Blass emergono nuove informazioni riguardanti il prossimo top di gamma di LG, previsto in uscita all’inizio della prossima estate.

Secondo il leaker, il numero di modello del prossimo flagship sud coreano sarà LG G710. Come riferimento, la variante coreana di LG G6 è uscita sul mercato come “G600”, quindi può risultare plausibile che dietro a questo nuovo codice possa esserci proprio il suo successore, con un nome commerciale probabilmente diverso.

Articolo originale 17/02

Il mercato smartphone è in continua evoluzione ma, nonostante le tantissime uscite continue,il ciclo di vita dei prodotti si sta allungando.. Da una parte i dispositivi sono sempre migliori e in grado di offrire prestazioni e usabilità ottime anche dopo un paio di anni; dall’altra parte il rinnovamento tecnologico ha ormai abbandonato la sequenza semestrale e anche il ciclo annuale spesso non porta quelle caratteristiche inedite che in molti si aspetterebbero.

Per questo e altri motivi, LG ha già dichiarato che abbandonerà il ciclo di rilascio annuale degli smartphone presentato novità solo quando queste possono realmente essere implementate sui prodotti. Una strategia che, considerando lo status della divisione smartphone LG, potrebbe migliorare l’appeal verso il brand e rendere i futuri top di gamma coreani migliori dei competitor lanciati pochi mesi prima.

Galaxy S9, P20, Sony XZ2 e molti altri smartphone di fascia alta, potrebbero infatti pagare l’uscita troppo anticipata sul mercato implementando caratteristiche non particolarmente nuove e sfruttando processori che non saranno disponibili prima di qualche mese, allungando cosi il time to market, ovvero il tempo che intercorre tra presentazione e messa in commercio. Solo Samsung al momento pare infatti in grado di proporre un nuovo processore (Exynos e Snapdragon) entro marzo ai consumatori grazie al rapporto esclusivo con l’azienda Americana.

Dunque, iniziare a spostare gli annunci intorno alla metà dell’anno e addirittura alla fine del Q3 come fa ormai da anni Apple, potrebbe essere una condizione necessaria e sufficiente per poter riuscire a implementare, testare e ottimizzare tutte quelle novità che gli utenti si aspettano da un nuovo prodotto. Sensore sotto al display, sistemi di sblocco avanzati, AI, nuovi processori e ovviamente l’ultima distribuzione Android.

LG, secondo i rumor più recenti, presenterà così a giugno il suo nuovo top di gamma, un’evoluzione dell’LG V30 che potrebbe avere una serie di interessanti caratteristiche. Nome in codice Judy, potrebbe essere cosi configurato:

  • Display da 6,1 pollici in formato 18:9 Full Vision con supporto HDR10
  • Processore Qualcomm Snapdragon 845
  • 4/64B di RAM e Memoria (versione Plus con 6/128GB)
  • Fotocamera Dual da 16 MP con apertura f/1.6 con lenti in vetro e intelligenza Artificiale migliorata ancora (presentazione al MWC 2018).
  • Fotocamera anteriore da 8MP
  • Sensore di impronte sotto al Display
  • Sistema di sblocco con viso (non è da escludere un notch o simile)
  • Batteria da 3200mAh
  • Certificazione IP67
  • Speaker Stereo
  • Supporto Dual SIM
  • Bluetooth 5.0, Wi-Fi Dual Band e connettività completa
Leggi anche
Xiaomi Mi Mix 2S primo nella classifica di DXOMark

Il tutto dovrebbe essere lanciato all’inizio dell’estate ma non sotto il brand G(7) ma probabilmente con la serie V che diventerà a tutti gli effetti la famiglia di prodotti top di gamma dell’azienda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui