Google Pixel 2 non disturbare

Google Inc.

Sembra che Google nel mercato statunitense abbia tagliato i prezzi di Pixel e Pixel XL, vorrà forse far spazio a Pixel 2? fatto sta che dal 7 agosto è possibile comprare la variante standard ad un prezzo di partenza di 524 dollari anziché 649. Per la versione XL, invece, occorreranno 569 dollari al posto dei precedenti 769, con un taglio di ben 200 dollari inoltre verrà dato in omaggio Google Daydream per la realtà virtuale.

Caratteristiche Tecniche

Partendo dal più piccolo dei due, ovvero Google Pixel 2 (Walleye), avrà un display da 4.97 pollici di diagonale con risoluzione Full HD, per la gioia degli amanti dei flagship compatti. Il design non sarà particolarmente invariato, essendo sempre realizzato da HTC, ma a questo giro integrerà degli speaker stereo, oltre ad un frame con tecnologia simil-Edge Sense. Come da programma, l’hardware comprenderà lo Snapdragon 83x con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna.

Per quanto riguarda Google Pixel XL 2 (Taimen), in questo caso abbiamo un display da ben 5.99 pollici con risoluzione Quad HD. La cosa interessante è che si tratterà di un pannello OLED made in LG. Fortunatamente, qua le cornici saranno più contenute. Anche qua l’hardware sarà guidato dallo Snapdragon 83x, sempre con 4 GB di RAM ma anche 128 GB di memoria interna. Da segnalare come il design posteriore resterà invariato, con il riquadro in vetro spostato più in alto e lettore d’impronte digitali. Inoltre, la fotocamera resterà singola, senza l’adozione della sempre più diffusa dual camera.

Quello che si sa ora e solo frutto di vari leaks e le immagini dei telefoni sono render ad alta risoluzione creati sul web, ma servirà aspettare per averne una totale conferma.

 

Leggi anche
OnePlus 6, cosa sappiamo?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui