Xiaomi Mi 7
Xiaomi Mi 7

Xiaomi Mi 7 sarà presentato il 23 maggio prossimo, nel frattempo un nuovo avvistamento nel database di Geekbench fa riferimento ad una seconda variante del dispositivo, equipaggiata con SoC Qualcomm Snapdragon 835; si tratteggia in tal modo il profilo di uno smartphone diverso dall’immagine del top gamma che ci si potrebbe aspettare.

Un modello fino ad oggi ad oggi inedito, che si differenzierebbe dal precedente Xiaomi Dipper* comparso durante il mese di marzo sempre su Geekbench con processore Snapdragon 845. Due possibili versioni dello stesso dispositivo, con quella meno performante che potrebbe essere destinata solo ad alcuni mercati, o essere uno dei prototipi usati dall’azienda per sviluppare il device.

Sinistra: Xiaomi Mi 7 (Snap 835) Destra: Xiaomi Dipper (è il presunto nome in codice dallo smartphone, ricavato dal firmware esaminato dalla community di XDA, Snap 845)

Mettendo infatti a confronto i due schemi provenienti da Geekbench, non ci sarebbero altre differenze oltre al processore: il quantitativo di RAM rimarrebbe invariato a 6GB ed anche la versione Android è la medesima. Xiaomi Mi 7 potrebbe dunque uscire in doppia versione? Per scoprirlo, basterà attendere poco meno di due settimane.

Leggi anche
Xiaomi Mi Mix 2S in una prima foto reale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui