Google
Cos’ha questo smartphone di nuovo e perché ha suscitato così tanto successo rispetto ai tantissimi telefoni prodotti dalla società cinese?

Come molti sanno la famosa casa cinese ha presentato pochi giorni fa un nuovo terminale, lo Xiaomi Mi A1. Esteticamente rispetto ad altri smartphone della società non cambia nulla, infatti design già visto con il fratello Mi 5x. Anche a livello di hardware è pressoché identico.

Quale sarebbe il senso di produrre due telefoni così simili?

Il software. Infatti se nel Mi 5x abbiamo la MIUI 9, in questo nuovo device avremo Android Stock. Questa collaborazione tra l’azienda cinese e Google ha permesso la creazione di un telefono che entro la fine del 2017, verrà già aggiornato al nuovo Android O.

Mi A1 sarà un GooglePhone a tutti gli effetti, come gli utenti del forum 4pda.ru hanno scoperto, potrà godere della funzione Seamless Update

smartphone

Cos’è questa funzione ?

E’ una nuova caratteristica introdotta con Nougat apprezzabile fino ad ora solo con i Google Pixel. Praticamente ogni patch o aggiornamento si potrà installare mentre si utilizza il telefono. Grazie a questo si potrà continuare ad utilizzare il cellulare senza dover aspettare l’installazione dell’update. Poiché il file verrà installato su una seconda partizione della memoria e lo switch verrà eseguito dopo un successivo riavvio del terminale. 

Avere due partizioni ha però pro e contro. Averla significherebbe avere sempre un backup in caso di errore durante un aggiornamento. Se il dispositivo non è in grado di avviarsi in uno slot aggiornato in pochi tentativi, verrà riavviato nello slot più recente e l’utente può continuare a utilizzare il proprio dispositivo durante l’aggiornamento.

D’altra parte, con le partizioni A / B l’utente finale ottiene una quantità minima di archiviazione poiché una parte dell’archiviazione del telefono è destinata a queste partizioni aggiuntive. 

Questo spiega forse come Xiaomi abbia optato per 64gb di memoria integrata per un dispositivo di fascia media.

Leggi anche
Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ avranno ancora 4 GB di RAM

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui