Tra le tantissime novità del live di Xiaomi, è stato presentata una variante ancora più al top rispetto al MI 8, il Mi8 Explorer Editon che sta già facendo parlare di se con Snapdragon 845, 8/256 GB, Dual GPS, FingerPrint nel Display, 3D Face ma sopratutto il retro trasparente.

Ma sarà davvero trasparente?

Chengming Alpert, ha twittato il suo dubbio.

Primo dubbio è che tutto sembra troppo ordinato, troppo bello, troppo pulito; anche prestando particolare attenzione all’estetica, ci sono comunque dei vincoli che non possono essere facilmente rimossi.

Ci sono infatti diverse anomalie. Il processore non può stare in quella posizione (né ci risulta che lo Snapdragon 845 abbia quella stampa di Qualcomm, che si vede solo nei render promozionali), tutte le componenti attorno sono troppo distanti l’una dall’altra e non c’è segno di caviconnessionipipe o altro.

Probabilmente quello che vediamo in foto sarà semplicemente una sorta di sticker posto sotto al vetro, che ricopre il vero hardware.

Altro dubbio è che se fosse realmente trasparente, il sole potrebbe danneggiare i componenti all’interno, se non filtrato, e questo Mi8 Explorer Edition è fin troppo trasparente.

Infinte, lo stesso Chengming Alpert afferma che in una descrizione prodotto rilasciata da Xiaomi è esplicitamente riferito che “i componenti mostrati non corrispondono a quelli reali”.

Leggi anche
LG G7 con display sia OLED sia LCD

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui