Xiaomi ha annunciato ufficialmente l’entrata nel mercato italiano in data 24 maggio 2018, con un proprio shop online e tutta l’infrastruttura di vendita e assistenza, riuscendo finalmente a vedere Xiaomi in Italia.

In realtà gli smartphone e i vari accessori Xiaomi sono già in mano a molti italiani da anni, ma tutti i prodotti sono sempre arrivati tramite i canali d’importazione classici: dai venditori terzi su Amazon a vari shop non ufficiali. Gli smartphone così acquistati non godevano del supporto ufficiale dell’azienda, sopratutto quanto a localizzazione del software e disponibilità dei servizi e, nei casi peggiori, anche per il supporto delle frequenze corrette per la connettività, che potevano limitarne le potenzialità.

È importante capire a che prezzo si posizioneranno questi smartphone non più di importazione e se quindi saranno ancora competitivi nel prezzo come prima; nel frattempo però il post-vendita, quindi assistenza e garanzia, saranno assicurati tramite l’azienda stessa o partner ufficiali.
Le parole del portavoce di Xiaomi sono “La community di appassionati è la linfa vitale di Xiaomi” e di conseguenza gli acquirenti verranno tutelati sotto ogni aspetto.

 

Anche se parte delle informazioni non sono ancora state confermate ufficialmente, i prodotti Xiaomi entreranno anche nei negozi fisici di alcuni partner selezionati e nelle offerte degli operatori di telefonia (siglato pochi giorni fa l’accordo con TRE); e non arriveranno solo gli smartphone, ma anche altri prodotti, molto probabilmente tutti gli accessori fitness e quelli di domotica, anche se non sono stati ancora definiti.

Diamo quindi il benvenuto a Xiaomi. Qui potete trovare lo shop online.

Leggi anche
Xiaomi Mi Mix 2s senza notch nei primi render ufficiosi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui