vendite Xiaomi

Il fondatore e ceo Lei Jun ci comunica che le vendite Xiaomi hanno avuto un ottimo andamento finora. Infatti sono stati spediti più di 10 milioni di smartphone in tutte le regioni solo nel mese scorso. La società sta lavorando per riconquistare la vetta dei venditori in Cina nel prossimo 2020.

Xiaomi sta espandendo la propria offerta per estendersi nei vari mercati. Non molto tempo fa, ha lanciato il Redmi 5A con display da 5 pollici HD e Qualcomm Snapdragon 425, nel mercato Cinese ad un prezzo di CNY 599.
Xiaomi è sempre più esposta alla concorrenza di Huawei ed altri produttori di smartphone nel suo paese di origine. Nel trimestre concluso lo scorso giugno ha spedito 10,5 milioni di smartphone solo in Cina. Al contrario dei 17,1 milioni spediti durante lo stesso periodo di un anno fa. Samsung, ha spedito 79,8 milioni di telefoni nello stesso periodo, così da incoronarsi come il più grande produttore di smartphone. Altri brand come Apple, hanno spedito 41 milioni, Huawei 38,5 milioni, Oppo 27,8 milioni.

Inoltre quest’ultima sta cercando di espandersi anche al di fuori dalla Cina per rafforzare il proprio business. L’azienda, è entrata circa tre anni fa in India, ed ha venduto oltre 25 milioni di smartphone solo in questo mese.
Leggi anche
Dettagli e carattestiche del Pixel 2 e Pixel 2 XL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui