Se hai un nuovo smartwatch Wear OS, a partire dal prossimo mese Google farà uscire un aggiornamento che proporrà una nuova interfaccia che garantirà una gestione migliore del quadrante.

Un cambio di programma:

Nei prossimi mesi su tutti gli smartwatch Watch Google potenzierà il suo Assistente personale facendo in modo che sia lui a proporci le notizie.

Questo aggiornamento sarà alla pari con Wear OS 2.0 che ha completamente modificato il layout iniziale delo smartwatch così da rendere più accessibile l’uso delle app e il cambio delle watchface anche se ha peggiorato l’apparato delle notifiche.

Al momento, è possibile scorrere verso sinistra o destra per cambiare la watchface ma con il nuovo aggiornamento queste gesture saranno cambiate nuovamente.

Qui sotto ci sono i cambiamenti principali che caratterizzeranno il nuovo aggiornamento che presto arriverà su tutti gli smartwatch Wear:

  • Scorrendo verso destra: si aprirà una finestra con il feed di informazioni direttamente gestito da Google Assistant.
  • Scorrendo verso sinistra: si potrà gestire la sezione riguardo lo sport tramite Google Fit.
  • Scorrendo verso l’alto: si aprirà la tendina delle notifiche.
  • Scorrendo verso il basso: saranno suggerite scorciatoie per Impostazioni rapide
  • Premendo a lungo sul quadrante: sarà possibile cambiare la watchface.
  • Premendo brevemente il pulsante principale: si aprirà un menù con tutte le app attualmente installate sul dispositivo.
  • Premendo a lungo il pulsante principale: viene richiamato l’Assistente Google a cui è possibile fare domande utilizzando l’apposito microfono.

Google aggiorna i suoi smartwatch Wear: nuova interfaccia?

Andando nello specifico:

Esaminiamo i cambiamenti uno per uno.

Il cambiamento più importante sugli smartwatch Wear è quello visibile nella gif poco sopra: il feed di informazioni direttamente dall’ Assistente Google, è progettato per mostrarti informazioni importanti sulla tua giornata, come i dettagli del calendario, le informazioni sul tracciamento dei pacchi ad esempio con Amazon e il meteo.

Google aggiorna i suoi smartwatch Wear: nuova interfaccia?

Notifiche:

Poi ci sono le notifiche che non hanno subito grandi miglioramenti tranne per il fatto che sono per lo più sono collegate al tuo telefono, l’eliminazione di una notifica sul tuo smartwatch farà lo stesso sul tuo telefono e molte app ti permetteranno di rispondere tramite delle risposte rapide che poi potranno anche essere personalizzate dall’utente.

Google sta cercando di riprogettare un display più denso di informazioni così da avere tutte le notifiche su un unico riquadro scorrevole anzichè averle una sopra l’altra.

Google aggiorna i suoi smartwatch Wear: nuova interfaccia?

Scorri verso sinistra per accedere alla nuova interfaccia di Google Fit, che mostra i due nuovi anelli creati da Google per tenere traccia della tua salute.

Google aggiorna i suoi smartwatch Wear: nuova interfaccia?

Ultimo ma non meno importante, scorrendo verso il basso si aprirà un riquadro riguandante le impostazioni rapide leggermente rinnovato che aggiunge due pulsanti spesso richiesti: uno per trovare il tuo telefono e l’altro per Google Pay.

Leggi anche
Mediacom annuncia due nuovi SmartWatch ideali per chi pratica sport e chi è attento al proprio benessere

Gli ultimi smartwatch Wear sono dotati della nuova tecnologia NFC insieme con l’applicazione di Google Pay che assicura pagamenti rapidi e sicuri in qualsiasi momento.

Leggi anche
Android Pay sarà disponibile l’anno prossimo

Stranamente Google non ha ancora definito con precisione di quale versione si tratterà, è possibile che si tratta della Wear OS 2.1 o 2.5.

Gli utenti sono comunque soddisfatti della gestione di Google degli aggiornamenti costanti  sugli smartwatch Wear e che producono solo nuovi miglioramenti, tuttavia non sono quello il problema.

Il mercato degli smartwatch è ancora in attesa dello sviluppo di un buon processore adatto a gestire le azioni di uno smartwatch e che permetta di realizzare smartwatch con priorità differenti a seconda del brand e del progetto.

Qualcomm sta lavorando già da qualche mese ad un nuovo processore e annuncia in una conferenza stampa:

I nostri ingenieri stanno lavorando duramente per farlo uscire già da 
quest'anno.

Se è tutto vero, dovremmo iniziare a vedere una nuova generazione di smartwatch Wear OS che valgono davvero la pena di essere considerati e si dice che Google possa creare un “Pixel Watch”.

Il tempo sta passando e l’orologio sta decisamente ticchettando.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui