Una Tesla Model S con funzione di guida semi-autonoma inserita si è schiantata contro un camion dei vigili del fuoco fermo a un semaforo lungo una strada dell’Utah. L’auto viaggiava a circa 60 chilometri all’ora, e sembra non abbia frenato prima di impatto.

La polizia sottolinea che non è certo che la modalità di guida semi-autonoma fosse inserita, e sull’incidente è in corso una inchiesta.

L’uomo alla guida della berlina, che non aveva assunto alcol o droghe, ha riportato la frattura di una caviglia, mentre quello al volante del mezzo dei vigili del fuoco non è rimasto ferito.

La Tesla non è nuova a incidenti del genere: lo scorso marzo, una Model X con pilota semi-automatico inserito fu coinvolta in un incidente mortale in California. La società di Elon Musk raccomanda comunque a chi guida attivando questa modalità di tenere sempre gli occhi sulla strada.

Leggi anche
Il 30 aprile 1986 l’Italia si collegava a Internet per la prima volta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui