Puntocomshop chiude

Puntocomshop, negozio di prodotti tecnologici come smartphone e componenti per pc noto sopratutto agli appassionati di hardware, Puntocomshop chiude per problemi finanziari, in seguito alla segnalazioni ricevute dai clienti, in merito alla partita iva scaduta. Il negozio ha quindi bloccato tutte le vendite, ma ha detto tramite la sua pagine che evaderanno gli ordini effettuati entro il 19 Giugno.

“A seguito delle segnalazioni ricevute dai clienti in merito alla sospensione della Partita Iva, si comunica che la GVTECH SRL ha prontamente bloccato l’operatività delle vendite, ma al contempo continua a fornire assistenza e garanzia ai propri clienti, ringraziandoli per la fiducia accordata nel tempo.
Si garantisce per gli ordini effettuati fino ad oggi, che essi saranno lavorati ed evasi nei tempi standard indicati sul sito.”

La situazione non è la stessa di Tao Computer o di Stockisti, ed il sito, sempre secondo la pagina Facebook di puntocomshop non è sotto sequestro.

“In seguito ad alcune errate e diffamatorie segnalazioni da parte di utenti evidentemente male informati, ci teniamo a precisare che il SITO è ONLINE e non sotto sequestro.
La temporanea sospensione delle vendite è dovuta ESCLUSIVAMENTE a politiche commerciali interne.
PuntoComShop.it”

A questo punto non ci resta che attendere e vedere se Puntocomshop riaprirà le vendite o chiuderà definitivamente.

Leggi anche
Microsoft e LinkedIn: la loro unione funziona?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui