TOKYO – Il Giappone ha una nuova caffetteria dove i clienti possono gustare un caffè preparato e servito da un barista robot.

Il robot di nome Sawyer ha debuttato questa settimana al Henna Cafe nel quartiere degli affari e dello shopping di Tokyo, a Shibuya. Il nome del negozio in giapponese significa “caffè strano”.

Il robot con un braccio scansiona uno scontrino acquistato da un distributore automatico e saluta il cliente.

Vorresti un caffè delizioso?” Chiede il barista, con uno schermo che mostra un paio di occhi da cartone animato,  “Posso farne uno migliore degli esseri umani qui intorno.”

Macina i chicchi di caffè, riempie un filtro e versa acqua calda su un bicchiere di carta per un massimo di cinque persone contemporaneamente. Una tazza di caffè fermentato costa 320 yen ($ 3) e richiede alcuni minuti.

Sawyer può anche far funzionare una macchina automatica per altre sei bevande calde tra cui cappuccino, cioccolata calda e latte verde.

“Un punto essenziale è aumentare la produttività”, ha dichiarato Masataka Tamaki, direttore generale della pianificazione aziendale. Afermando inoltre che solo una persona deve sorvegliare il robot cafe, rispetto ai baristi impiegati in un normale bar, quindi si può servire una caffè di miglior qualità ad un prezzo ragionevole.

Tamaki dice che non si tratta solo di efficienza. “Vogliamo che il robot intrattenga i clienti, quindi non è come comprare il caffè in un distributore automatico”, ha affermato.

Takeshi Yamamoto, un impiegato di 68 anni del ristorante che lavora nel quartiere, ha detto che la sua prima esperienza con il robot cafe è stata molto piacevole, e il suo caffè robotizzato era delizioso.

“È piuttosto ricco e ha un buon sapore,” disse Yamamoto, mentre beveva un sorso. “Puoi anche prendere il caffè fatto in fabbrica nei negozi, ed è davvero buono. Ma qui mi sono divertito molto. “

Leggi anche
Datamatic acquisisce il marchio COMPUTER DISCOUNT

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui