Con il rilascio del nuovo aggiornamento del software proprietario di NVIDIA : GeForce Experience 3.6. Con la nuova verisione del driver/software NVIDIA avrebbe implementato un supporto per Shadowplay ai titoli che sfruttano le API Vulkan e OpenGL. Sarà ora possibile infatti effettuare lo streaming di questi giochi alla risoluzione massima di 4096x2160p  e con un framerate massimo di 60fps, ammesso che la vostra scheda video e il vostro processore (soprattutto la vostra connessione) lo permettano.

Non solo API

Oltre al nuovo supporto API di NVIDIA Shadowplay,questi si rinnova anche il comparto per lo streaming, che è ora dotato di un’interfaccia unificata che permette di accedere direttamente a Twitch o Youtube e far partire lo streaming. Rinnovata inoltre l’interfaccia di registrazione di Shadowplay che renderà più intuitivo per gli utenti lo streaming in gioco. Rinnovata anche la GeForce Experience Gallery che includerà una timeline degli upload degli screnshoot o video in gioco. Aggiunta anche la funzione di poter collegarsi direttamente alla funzione “Esplora Risorse” di Windows, scegliendo quale video o screenshot caricare.

Leggi anche
Spiare WebCam con iSpy

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui