Sicuramente avrete sentito parlare di monitor da gaming con le più disparate frequenze e prezzi altissimi. Sicuramente vorreste provare un monitor a 75Hz o più ma non volete spendere un capitale elevato per farlo. E se vi dicessi che anche il vostro monitor potrebbe raggiungere queste frequenze aumentando la frequenza di refresh?

Fare overclock al monitor è rischioso?

La risposta è affermativa; la procedura di overclock del monitor è abbastanza rischiosa perchè si potrebbero bruciare le componenti interne. Questa guida è solo a scopo informativo e noi di Tech Hardware non ci prendiamo nessuna responsabilità per dei possibili danni.

A cosa serve l’overclock del monitor

Prima di andare avanti con il vero e proprio overclock del monitor diamo la definizione di refresh rate:

La frequenza d’aggiornamento (a volte semitradotto dall’inglese velocità di refresh), refresh rate o frequenza verticale è il numero di volte in un secondo in cui viene ridisegnata l’immagine su un display.

Questo è quello che ci dice Wikipedia sul refresh rate e da questa capiamo che una frequenza di refresh rate più alta ci permetterà di avere un’immagine più fluida.

Bestseller N. 1
Monitor da gaming 23,8 pollici 2K (2560 × 1440), pannello IPS, 60 Hz, con interfaccia HDMI e VGA,...
  • [2K Monitor] Risoluzione 2560 × 1440 Il monitor del computer offre un'esperienza visiva davvero...
  • [Angolo di visualizzazione 178°] Con un angolo di visione di 178° la curvatura dell'occhio umano e...
  • [Ultra-Thine] - Un monitor ultrasottile e praticamente senza cornice offre una configurazione senza...
Bestseller N. 2
MSI Optix G241VC Monitor Gaming 24" Curvo, Display 16:9 Full HD (1920x1080), Frequenza 75Hz, Tempo...
  • Pannello va, curvo (1800r) con design frameless per un'immersione totale
  • Risoluzione full HD con tecnologia anti-flicker e less blue light
  • Frequenza d'aggiornamento a 75hz e tempo di risposta di 1ms
Bestseller N. 3
Samsung C27F396 Monitor Curvo per PC, 27'' Full HD, 1920 x 1080, 60 Hz, 4 ms, Freesync, D-sub, HDMI,...
  • Schermo con curvatura 1800R per un alto comfort visivo
  • Neri scuri e dispersione della luce ridotta al minimo grazie al pannello VA e al rapporto di...
  • AMD FreeSync riduce al minimo le interruzioni e i ritardi

Come fare overclock del monitor

In questa guida tratteremo solo su come fare overclock del monitor con il pannello di controllo NVIDIA perchè è il tool più facile da usare e se avete una scheda video NVIDIA è già preinstallato sul PC.

Come prima cosa dovremo fare click col tasto destro dal desktop e Cliccare sull’opzione “Pannello di controllo NVIDIA”.

Overclock del monitorQuando il pannello di controllo di NVIDIA si sarà aperto dovremo cercare nella barra a sinistra la scritta “Schermo”, cliccarci sopra e selezionare modifica risoluzione come in foto.Overclock del monitorAdesso sotto la lista delle risoluzioni dovremo premere sul pulsante “Personalizza” per modificare la risoluzione manualmente e successivamente su “Crea risoluzione personalizzata”.Overclock del monitor A questo punto si aprirà una schermata e dovremo modificare l’opzione “Velocità di aggiornamento” aumentando di 1Hz alla volta e testando lo schermo cliccando su “Prova” e selezionando “Si” sul popup che comparirà.

Overclock del monitorCapiremo di aver raggiunto il limite di Hertz quando premendo su “Si” per l’ennesima volta lo schermo diventerà nero per qualche secondo. A questo punto diminuiamo il numero di Hertz di uno e ripetiamo il processo. Adesso ci basterà semplicemente premere “Ok” e avremo completato la procedura di overclock del monitor.

Offerta
ASUS ROG STRIX XG258Q 25" (24.5") FHD (1920 x 1080) eSport Gaming Monitor, 1 ms, 240 Hz, DP, HDMI,...
  • 24.5 pollici Full HD Gaming monitor con una frequenza aggiornamento nativa di 240Hz per la massima...
  • Certificato come compatibile con G-SYNC, offre un'esperienza di gioco senza interruzioni e senza...
  • Tempo di risposta ultra-veloce di 1ms e Adaptive-Sync (FreeSync ) per eliminare il Motion Blur e le...

Conclusione

Con questa procedura possiamo migliorare le prestazioni del nostro monitor in modo semplice (anche se rischioso se si alza troppo la frequenza senza testare) e gratuito. La miglioria si sentirà estremamente anche con leggeri aumenti del refresh rate (come nel mio caso con soli 6Hz in più) e ci permette di avere una “sensazione di controllo del gioco” maggiore rispetto a prima.

Sconsiglio di attuare questa guida sulla procedura di overclock del monitor a chi non ha un hardware capace di superare i 60fps in gioco, perchè rischierebbe per una  miglioria inesistente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui