plugin indispensabili per chi fa SEO

Indice

Ogni volta la scelta del browser è un fattore molto importante. Ormai in commercio troviamo tantissimi browser che ci permettono di fare svariati cose. Alcuni preferiscono utilizzare Firefox DEV, altri Edge, altri Opera noi in questa guida ci focalizzeremo sugli utenti che hanno deciso di usare come browser principale Google Chrome. In questo articolo vi spiegheremo in maniera in maniera approfondita 8 plugin indispensabili per chi fa SEO.

MozBar

MozBar fornisce metriche istantanee durante la visualizzazione di qualsiasi pagina o SERP.

  • Crea ricerche personalizzate per motore di ricerca, paese, regione o città.
  • Valutare rapidamente l’autorità di qualsiasi sito o pagina.
  • Accedere e confrontare le metriche dei collegamenti tra le pagine durante la visualizzazione di qualsiasi SERP.
  • Trova e evidenzia le parole chiave su una pagina e differenzia i collegamenti per tipo: Seguito, Non seguito, Esterno o Interno.
  • Esposizione di elementi di pagina, attributi generali, markup e stato HTTP. -Esportare i dettagli dell’analisi della pagina dei risultati dei motori di ricerca (SERP) in un file CSV. Ottieni di più con un abbonamento a Moz Pro
  • Sblocca funzionalità aggiuntive di MozBar Premium: – Difficoltà di parole chiave -Visualizza il punteggio di difficoltà delle parole chiave per qualsiasi termine di ricerca su qualsiasi SERP in tempo reale.
  • Ottimizzazione della pagina
  • Ottieni i dettagli di ottimizzazione della pagina immediata e i suggerimenti di contenuti per qualsiasi parola chiave su qualsiasi pagina.
  • Individuazione più approfondita dei dati di analisi della pagina e SERP con i domini root e i collegamenti sottodominio, i report illimitati di Open Site Explorer e altro ancora.

SEO Site Tools

SEO Site Tools è una potente fonte di informazioni SEO. Comprende 6 sezioni principali:

  • Dati della pagina esterna
  • Elementi della pagina
  • Social media
  • Termini / strumenti della pagina
  • Server / Informazioni dominio
  • suggerimenti

Alcune delle caratteristiche e dei miglioramenti esclusivi includono l’evidenziazione dei domini nella ricerca di Google, i dati sulle tendenze negli strumenti per i webmaster di Google e le statistiche sui social media in Google Analytics. Un secondo vicino a MOZbar, questo strumento è assolutamente necessario.

Note Anywhere

Non so se sono il primo a dare notizia di questo strumento. Ma anche se odi Chrome, questo strumento ne vale la pena. È semplice, ma ha già cambiato completamente il modo in cui lavoriamo . Come dice il nome, puoi lasciare un appunto è vero, è uno strumento semplice che può essere sostituito facilmente da un qualsiasi editor di testo, ma secondo il nostro parere è più semplice creare appunti tramite questa estensione diversificandoli per progetti, evitano di avere una moltitudine di file sparsi sul desktop.

Leggi anche
Cos’è il file robots.txt

Firebug

Scendi e sporchi compromessi con il tuo codice Firebug è un’estensione che permette il debug, la modifica e il monitoraggio di tutti gli aspetti di una pagina web, come i fogli di stile, il codice HTML, la struttura DOM e il codice JavaScript.

SEOquake

SEOquake ti permette di:

  • Rivedere all’istante tutte le principali metriche
  • Condurre un’analisi approfondita delle SERP ed esportare i risultati in formato CSV
  • Impostare parametri per una query di ricerca
  • Condurre un’ audit SEO completa di una pagina web, comprendente la verifica della compatibilità con dispositivi mobili
  • Utilizzare un’ampia gamma di parametri standard o creare una serie personalizzata di parametri
  • Ricevere un report completo di link interni/esterni
  • Definire la densità di una keyword e configurare un elenco di termini da bloccare
  • Confronta URL/domini
  • Controllare i dati statistici dei tuoi social media per Facebook e Google+ SEOquake consta di diversi strumenti che puoi utilizzare a seconda della specifica attività di SEO che stai conducendo.

La SEObar è una barra degli strumenti aggiuntiva posizionata nella parte alta della finestra del browser, che presenta una serie di metriche fondamentali, alcune delle quali personalizzabili. Il pannello SERP è una barra che viene visualizzata sotto ciascun risultato SERP. Una volta abilitata, offre metriche dettagliate associate a ciascun risultato accanto a un’altra sezione di una barra laterale che permette la classificazione e l’esportazione dei risultati. È inoltre possibile ottenere report dettagliati su una pagina specifica che stai analizzando. SEOquake ha altri strumenti utili, compresi lo strumento di SEO Audit, il report sulla densità della keyword, l’analisi dei link interni/esterni e altre metriche relative ai social media. SEOquake è davvero facile da installare e utilizzare.

SERP SEO

SERP SEO è un semplice strumento che vi permette di controllare rapidamente la posizione di un elenco di siti con una determinata parola chiave. Ad esempio, sull’immagine è possibile vedere la classifica n. 1 di Wikipedia e la posizione n. 77 di Amazon per la parola chiave “lcd”.

Screen Capture (di Google)

Questo strumento non è tra i più complessi attualmente presente sul mercato ma vi permette in maniera semplice e veloce di inserire riquadri, frecce ed evidenziare il testo. Sicuramente è uno strumento migliore del semplice cattura schermo di windows, questo strumento vi farà risparmiare molto tempo.

Leggi anche
Cos'è un crawler

 

StayFocusd

StayFocusd è un’estensione di produttività per Google Chrome che ti aiuta a concentrarti sul lavoro limitando la quantità di tempo che puoi dedicare ad un sito Web. Quante volte ti è capitato di dover dividere il tuo tempo su progetti SEO? Quante volte avete pianificato un budget orario e invece l’avete sforato ? Da oggi non sarà più così potrai dividere i tuoi progetti SEO per tempo e una volta esaurito il tempo assegnato, i siti che hai bloccato saranno inaccessibili per il resto della giornata. È altamente configurabile e consente di bloccare o consentire l’accesso a interi siti, sottodomini specifici, percorsi specifici, pagine specifiche e persino contenuti in-page specifici (video, giochi, immagini, moduli, ecc.).

2 Commenti

  1. Grazie Andrea, un’ottima analisi dei migliori tools che non dovrebbero mai mancare nell’astuccio di un SEO specialist. Io personalmente non riuscirei a vivere senza MOZ bar e SEOquake

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui