Siti in Google Amp: Pro e contro

Indice

Stai pensando a come migliorare il tuo sito web in modalità mobile, ma non sei sicuro su come avviare un progetto AMP? Bene, Google AMP (accelerated mobile pages) è qualcosa che puoi prendere in considerazione.

Google AMP ha molte caratteristiche diverse e può fare la differenza per molte persone. Che tu lo voglia usare o meno, è qualcosa che almeno devi prendere in considerazione. Dai un’occhiata ai pro e contro che abbiamo trovato utilizzando il motore di ricerca Google AMP e come migliorerai le visualizzazioni del tuo progetto web.

Vantaggi utilizzando Google AMP

Esperienza utente migliorata

Sempre più publisher si rivolgono a Google AMP per aumentare il traffico dei loro siti web. La funzione più importante che riuscirai a migliorare sarà l’esperienza utente complessiva. Chiunque si rechi sul tuo sito web dovrà aspettare l’intero caricamento del sito web e dovrà cercare il contenuto che gli interessa tra una moltitudine di file. Se invece utilizzi AMP, avranno un processo di caricamento molto più veloce dato che i siti web AMP sono una versione molto alleggerita del sito web normale e avranno anche meno cose di cui non hanno bisogno perché AMP oltre ad aumentare le performance riduce anche i contenuti potenzialmente non interessanti.

Caricamento del sito web migliorato e miglioramento dei contenuti

Il fattore chiave di Google Amp è proprio il caricamento del sito web. Come abbiamo detto precedentemente utilizzando pagine e articoli AMP potrete avere un caricamento del vostro sito web quasi istantaneo che porterà ad una piacevole navigazione sul vostro sito web. Ovviamente ciò non significa che il vostro sito web non amp non debba essere ottimizzato anzi.

Leggi anche
Come rendere il caricamento del blog più veloce

Oltre a quest beneficio i Google Amp elimineranno dal sito web quei contenuti non interessanti e mostreranno solo quello che il visitatore vuole vedere riducendo al minimo la frequenza di rimbalzo dei vostri visitatori. Siti in Google Amp: Pro e contro

Miglioramento delle classifiche di ricerca di Google

Google ti darà dei premi in base all’avvio di un progetto AMP . Dopotutto, Google sta creando questo programma e vuole che le persone lo usino. I vostri risultati verranno visualizzati più in alto solo per aver avviato un progetto Google Amp. Questo beneficio è molto importante e farà in modo che sempre più persone visitano il tuo sito web come primo risultato, il che è un ulteriore vantaggio.

Conservare le risorse del server

Se il tuo sito web riceve molto traffico da dispositivi mobili, il tuo server deve gestire un carico non indifferente, se invece deciderai di installare Google Amp la cosa sarà diversa. Come abbiamo precedentemente detto i siti web in Amp si caricano in maniera quasi istantanea ed è per questo che hanno un fabbisogno di risorse molto limitato. Questo fa si che il tuo server non si saturi e può servire il tuo sito web ad un numero sempre maggiore di utenti. Vi faccio un esempio pratico, analizzeremo un’articolo del nostro blog e lo confronteremo con un’articolo AMP.

Google Amp
Articolo non AMP
Google Amp
Articolo AMP

Come potete vedere la grandezza di un’articolo AMP è inferiore del 60% e il numero richieste è inferiore del 80% in ogni caso. Questo è un gran risparmio per il nostro server.

Visualizzazione mobile-friendly

Tutta l’organizzazione del sito web sarà molto specifica nella tua versione AMP perché avrai tutto esattamente dove ti serve. Le tue immagini, i tuoi video e le tue animazioni verranno visualizzati esattamente dove vuoi, e avranno esattamente le dimensioni che desideri, in modo da ottenere la perfezione (almeno secondo il design). Le Google Amp insomma offrono il massimo risultato con il minimo sforzo.

Svantaggi utilizzando Google AMP

Ora che abbiamo dato un’occhiata ad alcuni dei benefici, è importante dare un’occhiata agli  inconvenienti del processo. Come ogni cosa bella e facie sfruttare ha i suoi però. Lo stesso vale per AMP. Ti invitiamo a leggere con attenzione sopratutto gli svantaggi.

Versione ridotta del contenuto

La cosa più importante che devi sapere è che la tua pagina AMP non è uguale alla tua pagina originale. Ciò significa che se qualcuno condivide un post sul blog o un’altra pagina con plug-in AMP o commenta su di esso, non condividono o commentano sul tuo sito web generale. Avrai molti benefici diversi da questo processo, ma non otterrai i vantaggi SEO sul tuo sito web completo perché il processo del plugin AMP sarà leggermente diverso e avrà una cache diversa e una notazione diversa dal sito web.

Siti in Google Amp: Pro e contro

Meno elementi di branding

Per quanto riguarda il branding del tuo sito web, avrai alcune differenze. Avrai diverse modifiche dal lato estetico sulla versione AMP, modifiche in stile Google che renderanno il design del tuo sito web molto minimale. Ma puoi ben capire che tutte quelle richieste in meno e tutta quella differenza in peso della pagina da qualche parte dovevano pur saltar fuori.

Siti in Google Amp: Pro e contro

Indicizzazione solo su Google 

Lo standard AMP attualmente è uno standard utilizzato solo da Google e non da altri motori di ricerca, un cambiamento così radicale potrebbe impattare negativamente su altri motori di ricerca. Vi chiediamo di analizzare molto bene la situazione e capire attraverso quale motori di ricerca i vostri utenti vi raggiungono. Anche il 70% degli utenti utilizza Google non è da sottovalutare l’ulteriore 30%. Proprio perché la maggioranza utilizza Google la concorrenza potrebbe soffermarsi solo su di esso e voi potreste acquisire nuovi utenti approfittando una bassa competitività sugli altri motori di ricerca.

Dovresti usare AMP?

Arrivati al momento della decisione noi vi consigliamo di installare un progetto Google Amp sul vostro sito web, come abbiamo elencato i siti web in Amp hanno più vantaggi che svantaggi, tutto sommato gli svantaggi non sono veri e proprio svantaggi perché nessuno vi obbliga a non modificare le versioni AMP dei vostri siti web, ovviamente servono le competenze per farlo. Per iniziare ora il vostro progetto AMP ci sentiamo di consigliarvi la versione gratuita di AMP for WP.

Leggi anche
Siti in Google Amp i Pro e i contro
”]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui