State navigando su internet dal vostro smartphone e improvvisamente vi arriva un messaggio dell’attivazione di un abbonamento a pagamento che vi costa 5/6€ a settimana?

La soluzione a questo fastidioso problema è semplice, bisogna chiamare il proprio gestore e chiedere che venga bloccato l’addebito dei servizi a contenuto, nel gergo viene chiamato “Barring SMS” o “Black List” o “Blocco degli SMS Premium“.

L’operatore in genere saprà già di cosa state parlando e in poche semplici mosse potrà sia disattivare l’offerta appena attivata (In genere facilmente disattivabile chiamando il numero per la disattivazione presente nel messaggio), sia attivarvi il blocco per questi abbonamenti indesiderati. Infine potrete richiedere il rimborso del credito prelevato senza il proprio consenso.

La procedura è in genere eseguibile anche online ma in molti casi diventa lunga e contorta, vi consiglio quindi di chiamare direttamente il vostro operatore ai seguenti numeri:

Tim: 119
Vodafone: 190 / 193 (Per Clienti Vodafone Exclusive)
Wind: 155
Tre: 133
Iliad: 171
Postemobili: 160
Coop Voce: 188
Fastweb: 192193

Come accade?

Solitamente le “esche” sono banner pubblicitari, visualizzati nei banner durante la navigazione o più semplicemente nelle applicazioni gratuite scaricate dagli store.
L’utente effettua un click o tap (spesso non voluto) e  si ritrova con un eventuale abbonamento a rinnovo settimanale.

Le vittime

Le possibili vittime di questo tipo di raggiro sono tutti coloro i quali utilizzano un operatore mobile per navigare:

  • cellulari;
  • smartphone;
  • tablet;
  • chiavette internet;
  • modem con SIM card.

Quindi il problema non riguarda solamente la navigazione tramite uno smartphone! Rientra nel problema la navigazione da qualsiasi dispositivo tramite:

  • chiavetta internet USB;
  • router Wi-Fi portatile o router Wi-Fi con SIM integrata;
  • Hotspot \ Tethering cellulare;
  • persino Vodafone Station (o simili) in mancanza di ADSL;
  • Qualsiasi dispositivo contenente una SIM CARD.
Leggi anche
Essential PH-1: annunciato lo smartphone modulare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui