A Febbraio nelle sale americane uno dei film trash più epici di sempre

Lungamente atteso dai fan, sembra ormai definitivamente confermato per il 2018 l’arrivo nelle sale di Iron Sky: The coming race, seguito del fortunatissimo e piacevolmente demenziale Iron Sky.

Per chiunque abbia finora vissuto in una caverna, Iron Sky è un film di fantascienza del 2012, cofinanziato da Finlandia, Germania e Australia, in cui due sfortunati astronauti riscoprono, sul lato oscuro della Luna, una base spaziale nazista, e forniscono loro involontariamente i mezzi per tornare sulla terra. Di assurdo in assurdo, assistiamo da qui in avanti, nell’ordine, allo sbiancamento di un nero, a una lezione di marketing al presidente degli U.S.A. da parte di una maestra elementare nazista, a una battaglia spaziale che Star Wars levati e a una guerra atomica totale.

E in questo tripudio di trash, non solo il film mantiene una trama davvero godibile, ma riesce persino a infilarti una morale finale! Un po’ come Scrubs, quando passavi la maggior parte della puntata a ridere di gusto, per poi arrivare al finale dove il tuo cuore veniva gettato in un frullatore e ridotto a milkshake. Stesa cosa, ma se su Scrubs sono lacrime, qui è il brivido gelido della consapevolezza che, in fondo, la tendenza umana all’autodistruzione potrebbe non essere solo relegata ai film di serie B (o che in questo caso si travestono come tali).

Iron Sky (Dvd)
Julia Dietze, Christopher Kirby, Gotz Otto (Actors); Timo Vuorensola (Director); Audience Rating: G (audience generale)
Iron sky 2 : the coming race
Lara Rossi, Vladimir Burlakov, John Flanders (Actors); Timo Vuorensola (Director)
Iron Sky 1 & 2 Boxset [Edizione: Regno Unito]
Udo Keir, Lara Rossi, Emily Atack (Actors); Timo Vuoresola (Director)

iron sky

Ma questo è il passato… nel futuro di Iron Sky vediamo Hitler a cavallo di T-Rex al centro della Terra, una carrellata di personalità rettiliane (tra cui La Thatcher, Vladimir Putin e Papa Urbano II) e… beh, se quello non è il Millennium Falcon, di sicuro lo hanno preso come modello!

Che meraviglia, signori! Che meraviglia! Ma cosa sappiamo della trama? Non moltissimo. A quanto pare, nel centro della Terra è nascosta e custodita dai Vril (si scrive Vril, si legge Rettiliani) una fonte di energia che potrebbe salvare l’umanità ormai decimata dopo la guerra nucleare, e ora rifugiatasi sulla luna da un ventennio.

I presupposti per un trash movie di livello epico ci sono tutti, d’altra parte, il regista Timo Vuorensola porta sulle spalle il peso morale di 16 milioni di dollari (il precedente film era costato 7,5 milioni), tutti derivanti da una massiccia raccolta fondi tra i fan durata ben tre anni!

Aspettative alte, dunque, ma Vuorensola pare determinato a dimostrarsi all’altezza, tanto che sul sito ufficiale è già presente il teaser di quella che sembra la terza parte della saga di Iron Sky, The Ark.

L’uscita nelle sale Americane è prevista per il 14 Febbraio 2018, quindi si tratta di attendere ancora solo qualche mese prima di poter gustare quello che si preannuncia essere, e non ho timore a dirlo, il Trash Movie più epico di sempre!

Iron Sky (Dvd)
Julia Dietze, Christopher Kirby, Gotz Otto (Actors); Timo Vuorensola (Director); Audience Rating: G (audience generale)
Iron sky 2 : the coming race
Lara Rossi, Vladimir Burlakov, John Flanders (Actors); Timo Vuorensola (Director)
Iron Sky 1 & 2 Boxset [Edizione: Regno Unito]
Udo Keir, Lara Rossi, Emily Atack (Actors); Timo Vuoresola (Director)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui