Indice

Introduzione

Bentrovati seguaci di Tech Hardware alla recensione del Noctua NH-L9a-AM4Abbiamo gia scritto molteplici articoli su Noctua leggibili da quiQuesta volta andremo a recensire un prodotto molto particolare, trattandosi di un dissipatore “ultra low profile” come definisce l’azienda. Nel corso della recensione andremo a capire se può essere una scelta intelligente, o se le dimensioni ridotte rappresentano effettivamente un limite rispetto alle altre proposte dell’azienda.
Sicuramente ne avrete già sentito parlare in questo articolo, e questa volta andremo ad approfondite. Ovviamente il tutto andrà eseguito assieme alle fantastiche ventole offerte da Noctua, e non bisogna dimenticare tale dettaglio nelle considerazioni finali riguardo questo prodotto.

Chi è Noctua

Noctua è l’azienda austriaca di riferimento nel mondo dell’air cooling. Grazie all’esperienza pluriennale maturata in questo segmento, Noctua si è affermata come leader del settore. Questo grazie al fatto di essere riuscita a sviluppare prodotti di spicco per performance e qualità.

Grazie ai loro approfonditi studi di fluidodinamica, sono riusciti a sviluppare un innovativo sistema capace di generare grandi flussi di aria con il minimo impatto sonoro. Utilizzando il proprio brevetto del sistema “SSO Bearing“, evolutosi al “SSO-2 Bearing

.

Tecnologie brevettate

 

sso versions noctua

Al fine di aumentare la silenziosità è stato implementato il sistema AAO (Advanced Acoustic Optimisation), il quale unito a dei supporti antivibrazione (acquistabili in varie colorazioni ) ha permesso di realizzare un prodotto dalle alte prestazioni, il tutto con una minima emissione sonora. Non è da sottovalutare infatti come a certe velocità sia il movimento d’aria stesso a produrre rumore, più che la ventola.aoo noctua

Non solo ventole destinate al reparto consumer, Noctua infatti è leader anche nel reparto business, con prodotti destinati dalle piccole alle grandi applicazioni industriali.

 

 

Proprio per questo, Noctua ha sviluppato diversi tipi di ventola, ognuno per ogni tipo di utilizzo. 

A sottolineare la grande professionalità dell’azienda, essa offre ben 6 anni di garanzia.

Il catalogo non offre solamente ventole, bensì numerosi dissipatori ad aria ad alte prestazioni, fra cui il leggendario NH-D14 acquistabile da qui, sostituito dal nuovo NH-D15 acquistabile da qui. Questi due dissipatori per cpu sono caratterizzati da una struttura a doppia torre e doppia ventola.

Leggi anche
Noctua IndustrialPPC-24V 3000 / 2000rpm e 120 / 140mm

Quest’oggi andremo ad analizzare il Noctua NH-L9a-AM4. Dissipatore low profile, esso utilizza una singola ventola da 92mm.

Unboxing, bundle e prime impressioni

L’impressione iniziale è sicuramente positiva. La ricercatezza dei dettagli è incredibile, come già ci aspettiamo dai prodotti noctua.

 

Sul frontale è presente il nome del prodotto e le specifiche tecniche base. Nel retro della confezione troviamo una breve descrizione del dissipatore nelle varie lingue compreso l’Italiano.

Aprendo la confezione troviamo subito il dissipatore con tutti i suoi accessori e viti per il montaggio.

All’interno del bundle troviamo:

  • Il dissipatore
  • Il backplate per le schede madri am4
  • Pasta termica NT-H1 in siringa
  • 4 viti per il montaggio
  • 4 viti per installare una ventola più spessa
  • Adattatore Low Noise per ridurre i giri della ventola
  • Logo Noctua adesivo
  • Istruzioni per i montaggio

Proseguendo l’unboxing, nella parte superiore del dissipatore troviamo la ventola pre-installata.

Focus sul dissipatore, analisi e installazione  

Dopo l’unboxing, procediamo all’analisi nel dettaglio del dissipatore.

Il dissipatore utilizza per la dissipazione un raffreddamento di tipo attivo grazie alla ventola da 92mm inclusa.

La dissipazione è garantita grazie alla base in rame nichelata lappata a specchio, ed alle due heatpipes in rame (anch’esse nichelate).

Il corpo lamellare è invece in alluminio nichelato ad alta densità. Questo garantisce un’egregia dissipazione della CPU, purché la ventola sia di ottima qualità (è questo decisamente il caso).

Analizzando il sistema di fissaggio della ventola, esso risulta non essere il più veloce e comodo prodotto da Noctua, per sostituire la ventola sarà necessario svitare 4 viti.

Il profilo compatto della struttura lamellare consente una compatibilità garantita al 100% per tutte le tipologie di ram.

La ventola impiegata per il raffreddamento è Noctua NF-A9x14 PWM, ventola dall’alta pressione statica. Esso infatti opera in un range compreso tra 600 e 2500rpm.
Di seguito vi riportiamo le specifiche tecniche:

Specifiche tecniche

Specifiche tecniche 
 Produttore: Noctua
Socket compatibili:
AMD AM4
Altezza (senza ventola):
23 mm
Larghezza (senza ventola):
114 mm
Profondità (senza ventola):
92 mm
Altezza:
37 mm
Larghezza:
114 mm
Profondità:
92 mm
Peso (senza ventola):
390 g
Peso:
465 g
Materiali:
Rame (base e heat-pipes), alluminio (cooling fins).
TDP massimo:
Prezzo al pubblico: 39,99€
Garanzia: 6 anni

Ringraziamo Noctua per averci inviato una seconda Noctua NH-L9a-AM4 in modo da poter effettuare i test e per analizzare gli effettivi possibili benefici.

 

Leggi anche
Recensione KLIM Wind Red

Focus sulle prestazioni

I test sono stati eseguiti con ventola e pasta termica inclusi nella confezione del Noctua NH-L9a-AM4.

Temperatura ambientale in fase di test: 22°
Specifiche della piattaforma in cui sono stati eseguiti i test:
CPU: Ryzen 7 1700
Ram: 1x8GB Hyperx Fury
Scheda Madre: Gigabyte AX370 Gaming K5
Scheda Video: Geforce GTX 980ti
Alimentatore: Corsair rm850i
Pasta termica utilizzata in fase dei test: Noctua NT-H1
Tipologia di test CPU utilizzato:
Stress test continuo con Prime95 – 1344k per 20 minuti continui e ventole al massimo degli rpm.

Risultati dei test

I risultati sono ottimi essendo un dissipatore low profile di dimensioni veramente contenute.

 

In arancione troviamo il dissipatore stock mentre in blu troviamo il Noctua NH-L9a-AM4.

Stress test continuo con Prime95 – 1344k per 20 minuti continui e ventole al massimo degli rpm. Temperatura ambiente 22°

I risultati sono assolutamente strabilianti considerando il TDP elevato. Non sono stati eseguiti test in overclock.

Considerazioni finali

Siamo giunti al termine della recensione di questo Noctua NH-L9a-AM4.

Nonostante le dimensioni compatte l’efficienza di questo dissipatore Made in Noctua si è rivelata molto alta.

La qualità costruttiva è ai vertici, così come la semplicità di montaggio. Non sono stati riscontrati problemi con il montaggio di ram ad alto profilo.

Le performance sono discrete. Riesce nella gestione di carichi e TDP importanti senza risultare invasivo acusticamente.

Il costo del Noctua NH-L9a-AM4 si aggira sui 39,90€ sui principali e-commerce.

Il prezzo è abbastanza alto per essere un dissipatore di fascia medio-alta, ma la qualità si paga. La cura costruttiva, il packaging, gli accessori e l’ottima pasta termica Noctua NT-H1 inclusa fanno alzare l’asticella della qualità.

Un prodotto che sicuramente consigliamo a tutti coloro necessitano del miglior dissipatore compatto presente sul mercato, e non pretendono di fare grossi risparmi. Ma come diciamo sempre, la qualità si paga.

RASSEGNA PANORAMICA
Prezzo
Prestazioni
Packaging e bundle
Qualità costruttiva
Estetica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui