recensione klim tornado

Indice

Introduzione

Bentrovati seguaci di Tech Hardware alla recensione KLIM Tornado. Il prodotto ha un costo di circa 30€ su Amazon. Oramai siamo abituati a recensire i loro prodotti, essendo di buona qualità e mantenendo un costo adeguato all’offerta proposta. In questa occasione tale prodotto rappresenta per l’azienda una periferica “elite”, e vedremo in questa recensione se anche la qualità del prodotto potrà essere definita tale.

Chi è KLIM

KLIM è un marchio relativamente nuovo. Fondata nel 2015 come start-up, si è posta l’obiettivo di offrire al cliente prodotti di buona qualità, pur mantenendo comunque un prezzo accessibile a tutti. Tramite il loro sito è possibile dare un’occhiata alla gamma completa dei prodotti, e persino conoscere il team al completo.Nell’ultimo anno ha prodotto nuovi articoli che vende tramite la piattaforma Amazon.it.

recensione klim tornado

Unboxing, bundle e prime impressioni

 

A primo impatto la scatola si presenta molto appariscente con un turchese che mette subito in risalto l’immagine del prodotto. Sul fronte klim ha deciso di inserire solo il nome del prodotto “Klim tornado” e un immagine in primo piano.

recensione klim tornado
Nella parte posteriore invece ha lasciato spazio alle caratteristiche techiche del prodotto assieme ai contatti aziendali, lasciando in secondo piano un immagine del prodotto in prospettiva

recensione klim tornado

All interno dello scatola troverete

  • Un cavetto micro usb / usb
  • 3 adattatori in silicone per adattarsi a tutti i pc
  • 4 adesivi klim
  • Viti di ricambio da adattare in base all’altezza del pc
  • Piastra magetica
  • Un cartoncino con tutte le socefiche su klim
  •  Dissipatore
  • Libretto delle istruzioni in lingua inglese/italiana/spagnolo/      francese

Recensione Klim tornado

A prima vista il dissipatore si presenta molto bene, risulta essere molto robusto e compatto, la plastica che viene utilizzata è molto massiccia, l’azienda ha previsto anche delle griglie in alluminio per evitare eventuali problemi legati all’eccessivo calore. Dal punto di vista estetico nonostante l’azienda abbiamo cercato di tutto per renderlo un gioiello di design, resta comunque un corpo esterno e asimmetrico che non si sposa in maniera perfetta con qualsiasi notebook, ma stiamo parlando di uno strumento che ci aiuta a prevenire il deterioramento dei nostri notebook, non di un soprammobile.

Leggi anche
Recensione Accessori Noctua A-Serie

Recensione Klim tornado

 

Utilizzo quotidiano 

Sicuramente questo non è un prodotto da utilizzare tutti i giorni, cioè mi spiego meglio è un prodotto adatto a chi ha esigenze particolari. Questo prodotto è adatto a chi necessita un utilizzo intensivo della propria scheda grafica, per chi invece volesse solo migliorare l’air flow del proprio portatile, consigliamo l acquisto di una base di raffreddamento, in questo caso vi consigliamo la base di raffreddamento di casa klim. Vi lasciamo il link della nostra recensione.

Recensione Klim tornado

Caratteristiche tecniche

Torniamo al nostro dissipatore klim tornado, questo prodotto risulta essere estremamente versatile e prestante, adatto ad essere trasportato con facilità grazie alla sua dimensione contenuta. Il dissipatore è lungo 10 cm largo 7cm e alto solo 3cm.

Il dissipatore è molto semplice da utilizzare infatti possiede solo 3 tasti, uno per aumentare la velocità della ventola , una per diminuirla e uno per accendere e spegnere il dispositivo.

Una volta accesso il dispositivo, il piccolo display ci mostrerà la temperatura del flusso d’aria e la velocità della ventola

Recensione Klim tornado

La velocità delle ventole è impostabile da una velocità minima di 2300 rpm fino ad una velocità massima di 5000 rpm.

La rumorosità del dispositivo a 2300 rpm è di 48 dB mentre alla velocità massima di 5000 rpm saliamo a 63 dB.

Recensione Klim tornado

Il consumo energetico del dissipatore e di soli 5w, una dispendio d energia davvero eseguito se confrontato ai benefici che darà al nostro notebook.

Focus sulle prestazioni 

Al fine di testare a pieno il dissipatore abbiamo utilizzato un semplice test: abbiamo giocato per più di un’ora a Grand theft auto v , dati alla mano possiamo evidenziare le differenze di temperature con o senza il dispositivo di raffreddamento.

Recensione Klim tornado

I parametri grafici sono stati settati tutti su “Ultra”. Abbiamo rilevato una temperatura di 76° C per la GPU e 64° C per il processore. Eseguendo lo stesso testo con la base di raffreddamento di Klim abbiamo avuto un abbattimento di circa 12°C . Un risultato davvero eccezionale, mettendo in conto che i test sono stati effettuati con un temperatura ambientale di circa 32°C.

Considerazioni finali

L’azienda KLIM sembra davvero intenzionata a farci innamorare dei suoi prodotti.

Un prodotto veramente particolare, non certo necessario per tutti, ma fondamentale per chi ne ha davvero bisogno. Le capacità di raffreddamento ci sono tutte ed è innegabile. Rimane il fatto che nel caso stiate cercando un prodotto efficace per abbattere le temperature del vostro notebook ( o quantomeno evitare che si fondi ), difficilmente troverete di meglio a questo prezzo. Per 30 € è assolutamente un best buy.

Leggi anche
Recensione Noctua NF-S12A PWM - FLX - ULN
RASSEGNA PANORAMICA
Packaging e bundle
Qualità costruttiva
Estetica
Prestazioni
Prezzo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui