hosting sito

Se stai cercando di capire come scegliere l’hosting giusto per il tuo sito, sappi che non è facile, ma non è nemmeno impossibile. Il settore relativo ai hosting per i siti è letteralmente pieno delle trappole più varie. Bisogna prestare attenzione a numerosi fattori.

Per esempio, devi sapere che esistono hosting gratuiti e a pagamento. Ovviamente, i hosting a pagamento ti offrono più possibilità in quanto sono più professionali.

Tuttavia, non sempre devi affidarti ad un hosting a pagamento: per molti siti basta anche quello gratuito. Se parliamo di hosting affidabili, tali possono essere sia quelli a pagamento che quelli gratuiti.

L’affidabilità di un hosting, difatti, dipende in gran lunga dalla qualità dei server e dell’attenzione del team di lavoro prestata agli stessi. Al giorno d’oggi non esiste alcun tipo di problema con tutto questo, in quanto la stragrande maggioranza dello staff di simili spazi virtuali cerca di prestare la massima attenzione possibile a tutto ciò che riguarda la manutenzione di questi spazi.

A seconda dell’hosting scelto, il tuo sito internet sarà ospitato sul suo server. Per capire come scegliere l’hosting giusto per il proprio sito, devi prima rivolgere le tue attenzioni verso la sua complessità strutturale e professionalità.

Sei alle prime armi? Allora ti può bastare un hosting gratuito. Il tuo sito è professionale e avanzato? In questo caso considera la possibilità di acquistare un hosting: ti costerà un po’, ma avrai a portata di mano tutto ciò che ti serve. Sui hosting gratuiti cala anche la velocità di navigazione, il che a lungo andare potrebbe rappresentare un problema.

Perché scegliere un hosting gratuito

Se vuoi comunque puntare su un hosting gratuito, sappi che puoi usufruire di una scelta piuttosto vasta. Le soluzioni, difatti, non sono affatto poche. Tutt’altro: tra le principali possibilità considera l’idea di rivolgerti a Netsons.com.

Questo servizio ti permette di avere un dominio di secondo livello a costo zero a cui si aggiungono anche dei servizi extra, come il software autoinstallare che ti permettere di configurare un applicativo CMS (tra i quali spicca WordPress).

Se ti interessa sapere cos’è un dominio, leggi anche il nostro articolo sulla differenza tra dominio e sito web.

In alternativa, puoi rivolgere le tue attenzioni anche verso Internet Hostinger. Quest’ultimo ti permette comunque di usufruire di un dominio di secondo livello in modo del tutto gratuito. Tra i suoi vantaggi spicca il costruttore integrato per le pagine internet.

Si tratta della soluzione ideale per tutti coloro che non hanno molte conoscenze in merito al mondo dei siti internet e hanno bisogno di affidarsi a un tool che li aiuti. Ovviamente, il tutto viene svolto in una maniera straordinariamente semplice e veloce.

A questo si aggiunge il servizio di hosting ilbello.com, anch’esso pensato per tutti gli utenti che hanno poca o nessuna esperienza nella realizzazione dei siti Internet.

Perché invece scegliere un hosting a pagamento

Se si vuole creare un sito al 100% professionale, non si può proprio fare a meno di affidarsi ad un hosting a pagamento. Ad esempio puoi pensare di acquistare uno spazio web Aruba che ha un costo veramente irrisorio nella sua versione base.

Tra i principali valuta l’idea di affidarti a Siteground, attualmente uno dei provider più professionali e completi in assoluto. Oltre a fornirti la possibilità di hostare il tuo sito su di un dominio di primo livello, Siteground ti fornisce la massima assistenza per i vari problemi tecnici (e non solo).

Tra gli altri vantaggi, spicca la possibilità di salvare tutto su un supporto SSD. Tutti i servizi offerti sono di massima qualità e i prezzi non sono affatto elevati, anche se un po’ più alti rispetto alla media.

Non dimenticarti nemmeno di tutto ciò che concerne VHosting Solution. Si tratta di una soluzione decisamente molto completa. Anch’essa ti permette di hostare il tuo sito su un supporto SSD.

L’azienda è al 100% italiana e ti dà la possibilità di ottenere il supporto via una Live Chat. Ti vengono offerti i pacchetti di hosting non solo su SSD, ma anche su HDD. E i prezzi? Modici ed equilibrati.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui