Recensione Cooler Master MasterBox Q300P

Indice

Introduzione

Bentrovati seguaci di Tech Hardware alla recensione del case di casa Cooler Master il Masterbox Q300P . Per chi non lo conoscesse, rappresenta l’offerta di Cooler Master per la fascia media di case. Il prezzo che si aggira intorno ai 64€ lo rende un’appetibile alternativa ad altre marche. Il Masterbox G300P si propone al pubblico come una buona scelta per tutte le persone che sono alla ricerca di un nuovo case ad un prezzo davvero competitivo. Non ci resta che andarlo a vedere!

Chi è Cooler Master 

Cooler Master è un produttore taiwanese che si occupa di numerosi articoli che spaziano dai case per computer a dissipatori, ventole e periferiche da gaming. Nata a Taipei nel 1992 grazie a Roger Lin, Cooler Master si è fatta largo nel mercato informatico producendo ottimi dissipatori dall’alto rapporto qualità/prezzo.

Nel corso degli anni l’azienda ha riscosso enorme successo affermandosi sul mercato grazie ad i suoi dissipatori ed, a partire dal 2004, è riuscita a conquistare il cuore degli appassionati di computer grazie al CM Stacker.

Recensione Cooler Master Q300P

Unboxing, bundle e prime impressoni

Il case Cooler Master Masterbox Q300P viene venduto all’interno di una scatola di cartone con tutto il necessario per il montaggio.

La parte frontale del packaging è di colore marroncino con il logo dell’azienda in alto a sinistra. La parte centrale è occupata quasi interamente da un’anteprima del case e dal suo nome ben visibile sulla parte inferiore.

Recensione Cooler Master Q300P

Nella parte posteriore invece è posizionata sempre una rappresentazione grafica del case ( stavolta in scala ) e inoltre vi è la descrizione di quello che rappresenta per l’azienda il case.

Recensione Cooler Master Q300P

Aprendo la scatola troviamo subito l’imponente struttura di polistirolo che fortifica la scatola e rende il case immune da eventuali colpi accidentali. Il case ovviamente è ricoperto dal cellophane per evitare micro grafi o comunque segni dovuti a qualche movimento strano.

Scheda tecnica

Nome del prodottoMasterBox Q300P
Numero del prodottoMCB-Q300P-KANN-S02
Colore disponibileNero
MaterialeAcciaio, plastica
Dimensioni (LxWxH)450 x 230 x 450 mm
Supporto scheda madreMicro-ATX, Mini-ITX
Slot di espansione4
Drive Baie 5.25"
Drive Baie 3.5"1
Drive Baie 2.5"2
Porta I / OUSB 3.0 x 2, ingresso / uscita audio
Fan Frontali ( preinstallati)120mm RGB LED x 2
Fan Posteriori ( preinstallati)120 mm non LED x 1
Supporto per fan frontali120 / 140mm x 2
Supporto per fan superiori120mm x 2
Supporto per fan posteriori120mm x 1
Supporto per fan inferiori120mm x 1
Supporto per radiatore anteriore120 mm x 1/240 mm x 1
Supporto per radiatore posteriore120mm x 1
Distanza CPU Cooler157 millimetri
Distanza PSU160 millimetri
Distanza GPU360 millimetri
Instradamento dei cavi28 millimetri
Supporto per l'alimentazioneAttacco inferiore, ATX PS2
Leggi anche
Recensione Cortek Genesis

Analisi esterna

A primo impatto notiamo subito lo splendido frontale, realizzato in plastica di ottima qualità, ma che a guardarsi sembra essere vetro temperato, ovviamente al tatto riusciamo subito a capire che purtroppo non è vetro.

La presenza di due ventole RGB rende il case molto bello ed elegante.

A differenza di molti altri produttore la presenza del logo “Cooler Master ” finemente inserito nel contesto non stona, anzi aggiunge un tocco di classe, grazie alla sua posizione strategica.

Nella parte superiore del pannello frontale Cooler Master ha posizionato  led RGB che assieme alle ventole creano fatalistici giochi di colori.

Sul pannello anteriore possiamo trovare 2 ventole da 120mm RGB, interessanti per questa fascia di prezzo, ma volendo  possono essere sostituite con 2 ventole da 140mm.

Nella parte posteriore notiamo lo spazio disponibile per una ventola da 120mm, quattro slot di espansione PCI-E  il foro per la mascherina delle porte input/output della scheda madre. L’alimentatore, non incluso, è posizionato nella parte inferiore.

Sul lato sinistro è presente il pannello completamente finestrato realizzato anch’esso in plastica di ottima qualità. E’ possibile rimuoverlo mediante quattro viti free tool. Rispetto ai modelli precedenti, la qualità del pannello è stata notevolmente migliorata, in più è possibile modificare la posizione del modulo. Al suo interno possiamo trovare  i pulsanti di accensione e reset, il led di accensione e di stato, due porte USB  3.0 ed i jack per collegare cuffie e microfono.

Nella parte superiore del case troviamo un struttura simile a quella anteriore, costruita sempre in plastica, con la possibilità di installare due ventola da 120 o 140 mm.

Nella parte inferiore invece troviamo un filtro anti polvere ad incastro, che favorisce la pulizia del case, a nostro parere sarebbe stato più comodo utilizzare un filtro anti polvere magnetico, in linea con tutti gli altri produttori di case.

Lascia per l’ultimo il supporto di questo fantastico case, infatti Cooler Master non ha pensato ad un unico orientamento del case, infatti esso può essere posizionato sia in piedi sia sdraiato questo grazie a dei sostegni in gomma che lo rendono stabile e versatile allo stesso momento.

Analisi interna

Nella parte dedicata al cable management sono presenti numerosi supporti per fascette e fori per il passaggio dei cavi. Grazie al grosso foro presente dietro la scheda madre sarà possibile installare il backplate del dissipatore del processore senza smontare la main board. Lo spazio restante ci permette di lavorare sul cable management senza troppi problemi.

All’interno del case è presente una centralina che ha il compito di pilotare le ventole e regolare il colore dei led. A corredo manca un pratico telecomando per gestire l’illuminazione delle ventole.

Leggi anche
Recensione iTek Cosmic 19

Cooler master ha pensato e studiato uno spazio apposito per l’installazione di un drive baie da 3.5″ e di due drive baie da 2.5″.

Recensione Cooler Master Q300P

Considerando il fattore di forma delle schede madri supportate, lo spazio per l’installazione di dissipatori e di schede aggiuntive risulta essere adeguato.

Distanza CPU Cooler157 millimetri
Distanza PSU160 millimetri
Distanza GPU360 millimetri
Instradamento dei cavi28 millimetri
Supporto per l’alimentazioneAttacco inferiore, ATX PS2

E’ davvero spiacevole il fatto che non vi sia un copri-psu, il quale rende l’assemblaggio e l’aspetto finale del case decisamente più soddisfacente.

Considerazioni finali

Cooler Master è riuscita a realizzare nuovamente un prodotto ottimo, è difficile ormai trovare un flop sulla creazione di nuovi prodotti in casa Cooler Master. La scelta di inserire all’interno di questo case due ventole RGB di buona qualità, lo rende una scelta molto oculata per tutti coloro che necessitano di un buon case senza spendere cifre particolarmente esose.

Considerando il package offerto, il prezzo è decisamente conveniente: 65€ anche se ci fossimo aspettati una maggiore cura dei dettagli, come un telecomando per controllare anche da distanza le nostre ventole RGB e un copri PSU, malgrado queste mancanze risulta essere un case davvero eccezionale considerando il prezzo molto  competitivo

RASSEGNA PANORAMICA
Prezzo
Opzioni di raffreddamento
Packaging e bundle
Qualità costruttiva
Estetica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui